Nella stessa categoria ...

Categorie Blog

Archivio Blog

Ultimi Blog Commentati

Ultimi Commenti Inseriti

Add to Technorati Favorites

FILMATO Festa Solidarietà 2011

22 Settembre 2011 - Categoria Festa della solidarietà
Autore Redazione del sito

Pubblichiamo, anche se con un certo ritardo, il filmato sulla Festa della Solidarietà che si è tenuta a Sassari il 17 e 18 settembre 2011 nella Pineta di Baddimanna. Le immagini sono la testimonianza della ricchezza e della grandiosità della iniziativa. Grazie, dunque, a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione della Festa: ai volontari  ed ai dirigenti Auser, alla Presidenza regionale Auser, alle sedi Auser che hanno partecipato, ai Circolo Culleziu e la Lucciola, al Sindacato SPI CGIL, alla Amministrazione comunale di Sassari, alle associazioni di volontariato, agli sponsor, con una menzione particolare a Rinaldo Carta della SISA.

Consentite, però, di esprimere un ringraziamento a parte a Domenico Sotgia, il quale, più di altri, si è fatto carico di un compito davvero pesante e più di altri ha dovuto portare sulle spalle il peso di una grossa responsabilità e di un lavoro eccezionale.

15 Commenti per "FILMATO Festa Solidarietà 2011"
Hanno commentato : Giuseppe (5) | Elsa (3) | paola (2) | vittoria (2) | Anna (2) | vittoria direttrice (1) |
Anna ha detto:
07 Novembre 2018 alle ore 16:19:12

ISTITUZIONE FINANZIARIA PER AIUTARE (rapide.finance95@gmail.com)

Email : rapide.finance95@gmail.com


Accessibile Prestito a tutti 24 ore
Sono uno associare in molte banche e possiedo molti capitali nelle sue banche. Avevate bisogno di prestiti tra privati per affrontare le difficoltà finanziarie infine per uscire dal vicolo cieco che causano le banche, con il rifiuto delle vostre cartelle di domanda di crediti, noi siamo un gruppo di esperti finanziari in grado di farvi un prestito all'importo di cui avete bisogno e con condizioni che vi faciliteranno la vita.
Facciamo prestiti che vanno di 1 mese a 30 anni e noi prestiamo di 2000€ a 10.000.000€.
Il nostro tasso d'interesse è pari al 2% l'anno, ecco i domini nei quali possiamo aiutarli:
* Finanziere
* Prestito immobiliare
* Prestito all'investimento
* Prestito automobile
* Debito di consolidamento
* Riacquisto di credito
* Prestito personale
* Siete schedati
* divieti bancari e non avete il favore delle banche o meglio avete un progetto e necessità di **** prendete contatto con me ed io aiuterete.

Email : rapide.finance95@gmail.com

Anna (160 commenti inseriti)
Anna ha detto:
07 Novembre 2018 alle ore 16:18:32

ISTITUZIONE FINANZIARIA PER AIUTARE (rapide.finance95@gmail.com)

Email : rapide.finance95@gmail.com


Accessibile Prestito a tutti 24 ore
Sono uno associare in molte banche e possiedo molti capitali nelle sue banche. Avevate bisogno di prestiti tra privati per affrontare le difficoltà finanziarie infine per uscire dal vicolo cieco che causano le banche, con il rifiuto delle vostre cartelle di domanda di crediti, noi siamo un gruppo di esperti finanziari in grado di farvi un prestito all'importo di cui avete bisogno e con condizioni che vi faciliteranno la vita.
Facciamo prestiti che vanno di 1 mese a 30 anni e noi prestiamo di 2000€ a 10.000.000€.
Il nostro tasso d'interesse è pari al 2% l'anno, ecco i domini nei quali possiamo aiutarli:
* Finanziere
* Prestito immobiliare
* Prestito all'investimento
* Prestito automobile
* Debito di consolidamento
* Riacquisto di credito
* Prestito personale
* Siete schedati
* divieti bancari e non avete il favore delle banche o meglio avete un progetto e necessità di **** prendete contatto con me ed io aiuterete.

Email : rapide.finance95@gmail.com

Anna (160 commenti inseriti)
Elsa ha detto:
12 Ottobre 2011 alle ore 16:22:25

Buon pomeriggio, Paola ho letto con molta attenzione il tuo commento, ho riflettuto e sono giunta alla conclusione che :
gli argomenti trattati sul blog non sono sufficientemente coinvolgenti;
la creazione del blog Auser forse non è stata condivisa e voluta da tutti;
i commenti sempre interessanti alcune volte sono molto lunghi,
ecc
Molti soci Auser hanno una pagina facebook e come ho potuto constatare scrivono brevi commenti ma scrivono.
Che sarà mai???
Baci Elsa

Elsa (9 commenti inseriti)
Paola ha detto:
12 Ottobre 2011 alle ore 08:32:00

Buongiorno! Rieccomi qua a dire la mia, che spero venga commentata da un numero di persone maggiore di 3 che, seppur piccolo, resta il numero "perfetto".
Vorrei provare a ricollegarmi alle mie precedenti considerazioni inerenti il numero dei commenti al blog e a quelle di Vittoria che afferma che l'alto numero di commenti non ne decreta il successo.
Non sono d'accordo!
L'alto numero di commenti non solo decreta il successo di un blog ma dimostra che l'argomento è stato valutato positivamente da molte persone le quali sono state tutt'altro che indifferenti, hanno sentito il bisogno di esprimere la loro opinione, rivolgono amicizia (il dente duole...) anche critica al blogger, perchè (benchè il concetto di amicizia sia molto opinabile) alla fine di questo si tratta!!!
Forse, anzi sicuramente, la necessità di "ottimizzare" l'uso del tempo libero ci stà spingendo all'indifferenza verso l'impegno mentale e fisico che la gestione del sito internet comporta.
Forse ci siamo dimenticati (a me è successo) quanto invece sia importante - anche in termini di visibilità della stessa Auser Sardegna negli elenchi dei motori di ricerca - avere un sito e che il punto di partenza che lo rende "necessario" è proprio questo.
Non nego che la grafica e la facilità di condivisione che offrono le piattaforme virtuali sia più "intuitiva" e veloce, ma "l'accumulo" di dati non è altrettanto visibile e ordinato.
Quindi un sito non può essere sostituito da "un profilo" perchè sono due "strumenti" totalmente diversi.
Lo dimostra il fatto che tutti quelli che ne possiedono uno, con l'avvento dei social network, non l'hanno mai abbandonato anzi lo hanno arricchito di opzioni di consultazione e condivisione.
Allora, come Giuseppe stesso faceva notare, ci sarebbe da aspettarsi che almeno i "vertici" siano consapevoli di questo valore che il sito aggiunge all'Auser e che - amicizia o inimicizia - partecipino attivamente per favorirne la vitalità.
Per concludere, rivolgendomi specialmente a Vittoria, a mio modesto parere non possono essere considerate Amicizie (e la "A" maiuscola faccia intendere il senso che vorrei venisse attribuito) se non in rari casi che si sviluppano in incontri "de visu" che crescono col tempo, quei contatti che si stabiliscono con fin troppa facilità sui social network e che durano il tempo di un "click".
Dentro un rapporto d'amicizia - ovviamente sempre secondo me - ci stanno tutti quei sentimenti che comporta una qualsiasi relazione umana e che Giuseppe ha evidenziato perfettamente.
C'è la stima, c'è l'accoglimento - ma anche il rifiuto - delle opinioni, c'è la cortesia, c'è l'attenzione verso l'altro, c'è la partecipazione all'esistenza e a tutto quanto quest'ultima contiene (ce lo raccontava Elsa).
Ci sono parole (a volte grosse), ci sono sorrisi (a volte a "denti stretti"), c'è l'impegno a rispondere alla domanda, la disponibilità all'aiuto.
C'è l'esporsi rischiando la brutta figura, il voler essere sempre se stessi, ci sono attriti ma non c'è mai l'astio, la slealtà o l'indifferenza.
Per intenderci, più o meno quello che io penso debba esserci in un'associazione di volontariato sociale come l'Auser e tra le persone che dentro l'Auser ci "lavorano".
Vi abbraccio tutti.

Paola (722 commenti inseriti)
Elsa ha detto:
12 Ottobre 2011 alle ore 07:08:59

Buona giornata

Elsa (9 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
11 Ottobre 2011 alle ore 21:32:19

Grazie, cara Elsa, per la bella testimonianza che ci hai proposto. Io sono fermamente convinto che la vera amicizia, la vera solidarietà esistano. La verifichiamo giorno per giorno nella vita quotidiana. Potrei fare mille esempi. E ciascuno potrebbe farne altrettanti. Esistono anche le invidie, le gelosie, le cattiverie. In fondo la vita dell'uomo si caratterizza nella lotta permanente tra il BENE ed il MALE. Noi, che siamo AUSER abbiamo il dovere morale di operare perchè si affermi il BENE ... E' sempre così? Non lo so. Ma sono certo che l'Auser come tale è un forte volano che genera il BENE.
Il nostro Blog può essere solamente uno strumento per trasmettere e per scambiarci le "buone pratiche" che favoriscono il bene.

Giuseppe (704 commenti inseriti)
Elsa ha detto:
11 Ottobre 2011 alle ore 18:25:41

Cara Vittoria buon pomeriggio, l’amicizia, quella bella, quella solidale, quella dove non esistono invidie…esiste
Io mi considero fortunata perchè ho molti amici, alcune sono amici da una vita, altre le ho conosciute più avanti nel corso degli anni e devo dire che sono tutti speciali…con alcuni ci siamo persi, in quanto abitiamo in città diverse, ma quando ci rincontriamo è come se non fosse passato neppure un giorno. Ci sentiamo quando possiamo, ci teniamo informate su tutto, il tempo passa ma alcune cose per noi non cambiano mai. Con alcuni abbiamo gioito e pianto insieme, e ci sono state sempre , lo so, con il cuore, anche nei momenti più bui.
I miei amici sono anche molto diversi tra loro, ma ognuno ha saputo darmi qualcosa che rimarrà per sempre dentro di me. Abbiamo condiviso tante risate, spensieratezza, gioco, viaggi, nascite, matrimoni e quant’altro, momenti che restano indelebili nella memoria.
Abbiamo condiviso idee, a volte non le abbiamo condivise per niente, abbiamo avuto discussioni, poche in verità, ci siamo fatti confidenze, ci siamo scambiati consigli.Ora agli amici virtuali e mi chiedo potranno mai sostituire quelli reali (intesi come in carne ed ossa)? Secondo me, ni.

Elsa (9 commenti inseriti)
vittoria ha detto:
11 Ottobre 2011 alle ore 15:43:30

Cara Paola e Giuseppe, l'avvento dei social network attraverso l'uso di internet ci pone di fronte alla possibilità di riflettere sul valore del termine “amicizia” e anche sul valore dell'amicizia stessa. A macchia d'olio la cerchia di amici si allarga, ma in realtà, non si conoscono affatto.
Da un certo punto di vista è assolutamente straordinario e affascinante che si possa fare amicizia in così poco tempo, e così facilmente......da un altro punto di vista spaventa come sia facile e terribilmente superficiale fare amicizia in così poco tempo... ma è vera amicizia?????
Bo!!!????
p.s.
I soci Auser sono ancora in pausa di riflessione o gli argomenti trattati el blog sono poco coinvolgenti?

vittoria (106 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
10 Ottobre 2011 alle ore 14:16:38

Grazie, Paola, almeno tu hai scritto ... ed almeno tu hai detto delle cose importanti, che io condivido moltissimo. Lo so,... questo del Blog è un terreno "impervio", una strada difficile da percorrere ..
Infine ... la tua domanda:- Quanta amicizia c'è dentro l' Auser ? Non lo so! So però che non esistono regole generali e non esistono verità assolute. Ci sono grandi amicizie, ci sono grandi inimicizie, c'è forse anche tanta indifferenza. A me piacerebbe poterti rispondere in un altro modo, ma non me la sento, non penso che risponderebbe pienamente alla verità.

Giuseppe (704 commenti inseriti)
paola ha detto:
10 Ottobre 2011 alle ore 11:33:17

Ciao a tutti! Era da tanto che non commentavo i blogs ma questo filmato mi dà uno spunto al quale non voglio rinunciare (così come non rinuncio a ricordare al rappresentante della consulta che "Le Piazze della Solidarietà" sono state già create anni addietro dai referenti territoriali di "MANITESE" - quindi loro non si stanno inventando nulla di nuovo - ma Sassari non ha risposto come ci si aspettava...).
Mi rivolgo principalmente a te, Giuseppe carissimo, che da sempre evidenzi il fatto che i commenti siano pochissimi... Penso che ci sia un problema di fondo: secondo me non è l'assenza delle domande che suggerisce Vittoria quanto piuttosto il senso di "non appartenenza" dello strumento di condivisione (ma forse anche di altro) che il blog offre.
Quando anche io me ne occupavo - e del resto tu sei in condizioni di fare verifiche attinenti - ottenevo, ma a voce, molti apprezzamenti ma quando chiedevo perchè quegli apprezzamenti non venissero scritti sui commenti le risposte erano quasi sempre le stesse: mi vergogno; poi lo leggono tutti e mi criticano; non lo so fare; preferisco dirtelo di persona.
Quindi forse i blogs non vengono recepiti per quello che sono, cioè "piccoli viaggi" dentro un argomento, che tanti fanno ma durante il quale pochissimi mandano "cartoline" pensando che - ma anche temendo - i bloggers si aspettino "lettere d'amore".
Come risolvere quindi questo demotivante problema? Mi permetto di suggerire una risposta: si dice chiaramente che un blog ha senso se trova "corrispondenza", spiegando che i filmati, le foto, le discussioni sono inserite a beneficio e per condivisione di tutti e che chi vede e legge, dovrebbe essere così cortese e affettuoso da rispondere, esattamente come quando si riceve una cartolina, una lettera, una telefonata con la quale un amico ci informa delle sue opinioni, dei suoi viaggi - anche virtuali - delle sue condizioni. Se anche questo non produce riscontri è evidente che manca quell'Amicizia sulla quale i blogs si basano ed è fondamento di ogni associazione di volontariato.
A proposito e in chiusura ti rivolgo - ma valga per tutti - una domanda volutamente provocatoria: quanta Amicizia - quella bella, quella che ti fa considerare l'altro come un fratello al quale non puoi non voler bene - c'è dentro l'Auser?
Ti abbraccio.

paola (722 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
29 Settembre 2011 alle ore 19:42:10

Sì, in linea di massima condivido il tuo ragionamento, anche se non penso che le semplici richieste possano suscitare maggiore partecipazione. So che per molti lo scrivere è un peso enorme... Ma lo scrivere rimane pur sempre un modo imporante di comunicazione tra tante persone che stanno fisicamente lontane. Io sono convinto che quelli che potrebbero scrivere e non lo fanno compiono un grave errore, perchè in questo modo assicurano al nostro sito una vita grama.
Comunque seguo il tuo consiglio. Chiedo ai lettori del Blog, e quindi anche a te: - E VOI COSA NE PENSATE? Mi aspetto che rispondano almeno i componenti la Presidenza regionale dell'Auser, i componenti la redazione del Sito, almeno alcuni Presidenti, e, xchè no? , qualche visitatore interessato...

Giuseppe (704 commenti inseriti)
vittoria direttrice ha detto:
29 Settembre 2011 alle ore 18:49:58

Caro Giuseppe ti sei chiesto giustamente: Come possiamo per aumentare i commenti nel blog di Auser Sardegna ? Voglio condividere con te le piccole cose che si potrebbero attivare per aumentare i commenti. Prima di tutto devi sapere che un elevato numero di commenti non è sinonimo del successo di un blog : i commenti sono un l'indicatore che il tuo articolo è interessante o si presta alla discussione. Ecco alcuni suggerimenti:
chiedere un'opinione scrivendo alla fine del post:
E tu cosa ne pensi?
Sei d'accordo con quello che ho scritto?
Tu come hai risolto il problema? Condividi la tua esperienza
Interrompo questo post chiedendoti:
E tu cosa ne pensi?
Sei d'accordo con quello che ho scritto?
Comunque continua a essere ottimista:
perché la quantità d’acqua nel bicchiere è quel che è, ed è proporzionale a quel che siamo disposti ad accogliere

vittoria direttrice (1 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
29 Settembre 2011 alle ore 14:08:01

Vittoria, mi commuovi .. ! Il giudizio positivo espresso da una competente come te mi gratifica al massimo... Ma apprezzo di più il tuo impegno nel coprire gli spazi desolatamente vuoti del nostro sito e del nostro blog . Ti confesso che sono abbastanza preoccupato per i destini di questo strumento straordinario (il nostro sito www.auser.sardegna.it ) che possediamo e che la nostra Associazione non sembra apprezzare a sufficienza. Io sono sempre molto ottimista, ma in questa fase sono portato a vedere più il bicchiere mezzo vuoto, e tuttavia non voglio trarre conclusioni affrettate. Attenderò ancora x un po' che l'interesse cresca, soprattutto da parte di chi può e deve interloquire, e poi trarrò le dovute decisioni.

Giuseppe (704 commenti inseriti)
vittoria ha detto:
29 Settembre 2011 alle ore 13:23:56

Caro Giuseppe, complimenti per aver confezionato un’emozionante documentario dal ritmo incalzante e emozionante sulla Festa a Baddimanna. Come sempre hai saputo mixare sapientemente le riprese effettuate nei diversi momenti dell’Evento. Grazie per avere documentato la Festa della Solidarietà 2011.

vittoria (106 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
22 Settembre 2011 alle ore 21:08:06

E' stato inserito il Filmato sulla Festa della Solidarietà. Guardalo e scrivi un tuo commento suula Festa.

Giuseppe (704 commenti inseriti)
Lascia il tuo Commento
Attenzione : tutti i campi contrassegnati con il simbolo (*) sono obbligatori.
Nome (*)
Email

Commento (*)

Anteprima del commento