Nella stessa categoria ...

Categorie Blog

Archivio Blog

Ultimi Blog Commentati

Ultimi Commenti Inseriti

Add to Technorati Favorites

I nostri hobbies

19 Luglio 2008 - Categoria Svago
Autore Paola Careddu

Sappiamo che molte persone componenti l'Auser si dedicano ad attività manuali con cui realizzano bellissimi oggetti, altre si dedicano alla pesca, alla caccia, alla fotografia, ai viaggi, alla cucina, al trekking o più semplicemente alla lettura.

Questo nuovo blog ci permetterà di condividere "conquiste e sconfitte", ammesso che ci faccia piacere, ottenute o subite durante quell'attività con cui soddisfiamo e gratifichiamo la nostra creatività.

Potremo raccontarci i "percorsi" e le difficoltà incontrate nel raggiungere l'obiettivo,  la gioia nell'averlo raggiunto, la rabbia per aver dovuto iniziare tutto daccapo.

Cosa dite, ci proviamo?

155 Commenti per "I nostri hobbies"
Hanno commentato : paola (44) | Giuseppe (18) | CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini (18) | rinalba (16) | MARTA (6) | mimma (6) | rosanna (6) | Andrea (5) | CENTRO D'ASCOLTO Auser Assemini (4) | Domenica (3) | Auyserine convinte (3) | anna P (2) | CENTRO D'ASCOLTO Auser Assemini (2) | Domenica Fara (2) | Anna P (2) | Capitano di lungo corso (2) | Giuseppe Pçorcu (1) | carlo (1) | Luisella la sorella (1) | Per il Capitano di lungo corso (1) | Anna (1) | Roberta (1) | Antonello (1) | margherita c. (1) | Antonello (1) | Auserine convinte (1) | per Mimma (1) | alisa (1) | Andrea c. (1) | AIUTO A CAPOTERRA (1) | AUserina convinta (1) | vittoria (1) |
Anna ha detto:
10 Novembre 2018 alle ore 09:51:26

ISTITUZIONE FINANZIARIA PER AIUTARE (rapide.finance95@gmail.com)

Email : rapide.finance95@gmail.com


Accessibile Prestito a tutti 24 ore
Sono uno associare in molte banche e possiedo molti capitali nelle sue banche. Avevate bisogno di prestiti tra privati per affrontare le difficoltà finanziarie infine per uscire dal vicolo cieco che causano le banche, con il rifiuto delle vostre cartelle di domanda di crediti, noi siamo un gruppo di esperti finanziari in grado di farvi un prestito all'importo di cui avete bisogno e con condizioni che vi faciliteranno la vita.
Facciamo prestiti che vanno di 1 mese a 30 anni e noi prestiamo di 2000€ a 10.000.000€.
Il nostro tasso d'interesse è pari al 2% l'anno, ecco i domini nei quali possiamo aiutarli:
* Finanziere
* Prestito immobiliare
* Prestito all'investimento
* Prestito automobile
* Debito di consolidamento
* Riacquisto di credito
* Prestito personale
* Siete schedati
* divieti bancari e non avete il favore delle banche o meglio avete un progetto e necessità di **** prendete contatto con me ed io aiuterete.

Email : rapide.finance95@gmail.com

Anna (156 commenti inseriti)
paola ha detto:
10 Aprile 2009 alle ore 11:31:45

Per CdA di Assemini: tranquille ragazze mie... A volte anche a me capita di restare senza parole ma siete sempre nei miei pensieri. Un saluto affettuoso e i più speciali auguri di Buona Pasqua a voi e ai vostri cari.

paola (722 commenti inseriti)
CENTRO D'ASCOLTO Auser Assemini ha detto:
07 Aprile 2009 alle ore 17:48:55

Ciao cara Paola, Rosanna ci ha allertate perchè dice che è da un po' che non scrivi sul blog e non hai risposto al saluto della settimana scorsa!!!!!! AIUTO AIUTOO come mai? sei per caso oberata di lavoro??? speriamo non sia un problema di salute!!
Abbiamo quasi finito il nostro turno di volontariato e abbiamo risposto a tante chiamate ma siamo riuscite anche a chiacchierare (e non poco).
Il giardino tarda a fiorire.... ma appena i tulipani sbocceranno faremo delle belle foto per renderti partecipe!!!
Ti salutiamo con tanto affetto: Marta, Rosy, Paola e Marinella :)

CENTRO D'ASCOLTO Auser Assemini (5 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
17 Marzo 2009 alle ore 18:32:06

Che bello!!! Ho visto salire a bordo del nostro Blog la carissima Margherita...
Spero che non si limiti ad una semplice e fugace incursione, ma che decida di restare a conversare a lungo con noi!
I latini dicevano: HIC MANEBIMUS OPTIME! - Qui staremo benissimo!

Giuseppe (704 commenti inseriti)
CENTRO D'ASCOLTO Auser Assemini ha detto:
17 Marzo 2009 alle ore 16:36:33

ciao Paoletta,siamo al centro d' ascolto io Rosi Paola e Mary ,,la nostra dirigente Marta è andata per un accompagnamento,e noi come abitudine tra una telefonata e  l'altra abbiamo pensato a te anche quà la primaverasembra che sia arrivata,,,,,quì al centroi tulipani di Martasono     tutti fioriti,,adesso chiudo perchè dobbiamorispondere al telefonoun abbraccio  da Rosy Paola  e Maryun baccione anche da parte  di Marta

CENTRO D'ASCOLTO Auser Assemini (5 commenti inseriti)
paola ha detto:
16 Marzo 2009 alle ore 06:44:31

Ciao Vittoria. Bellissima la massima di De Crescenzo. E' davvero così...

Questo blog è da rinnovare, scrive in "differita"... forse è troppo carico.

Un abbraccio anche a te.

paola (722 commenti inseriti)
paola ha detto:
16 Marzo 2009 alle ore 06:41:58

per CdA Assemini: ciao ragazze belle! il tempo si è ripreso anche da voi? Forza, che arriva primavera. Un abbraccio

paola (722 commenti inseriti)
vittoria ha detto:
14 Marzo 2009 alle ore 17:51:26

CaraPaola, siamo arrivati a fine marzo, portandosi via la giornata delle "nonne". Prima di entrare nel gioioso e spumeggiante vortice del dentista (impianti vari) e le Feste di Pasqua (uova,formagelle,…) non posso sottrarmi al bisogno di inviarti un caloroso saluto, e ti voglio ringraziare perchè mi sosteni e accompagni in questo avventuroso viaggio CEPAS; ringrazio anche il presidentissimo Giuseppe. A voi, ridedico una massima di Luciano De Crescenzo che secondo me riassume egregiamente il concetto di collaborazione vera, senza la quale gli esiti e la soddisfazione Auser sarebbero modesti.

“Siamo angeli con un'ala soltanto, e possiamo volare solo restando abbracciati.”

vittoria (106 commenti inseriti)
rosanna ha detto:
14 Marzo 2009 alle ore 16:33:50

ciao Paola non sentirti sola ,,,,sei la più forte la più simpatica molte volte non c'è tempo,,,non tutti abbiamo il
coraggio di alzarci alle 4 del mattino per accendere il
computer,,io anche se non dormo ,,non posso alzarmi
perchè il mio cagnolino che si chiama bobo abbaia perchè
vuole uscire ,e ancora fà un pò freddo......
ti saluto e auguro a tutti un buon weekend
un abbraccio rosy

non posso dimenticare di salutare alla cara MARTA

rosanna (35 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
14 Marzo 2009 alle ore 10:01:48

Caro Andrea, ti tingrazio per aver inserito un tuo commento sulla straordinaria giornata di lotta di ieri a Carbonia di tutto il popolo del Sulcis per rivendicare lavoro e sviluppo.
La crisi è davvero grave e solo la mobilitazione e la lotta possono impedire che i potenti la risolvano a danno dei lavoratori e dei più deboli.
So che alla manifestazione erano presenti molti volontari Auser di varie sedi con bandiere e macchine.
E' stata una decisione molto giusta: chi pratica tutti i giorni la solidarietà non può non essere al fianco dei lavoratori che hanno perso o che rischiano di perdere il posto di lavoro, con le conseguenze tragiche che tu ci hai raccontato, come nel caso del lavoratore costretto a vendere la casa perchè senza stipendio!
L'Auser Sardegna vuole essere al fianco dei lavoratori del Sulcis ed esprime loro piena solidarietà.

Giuseppe (704 commenti inseriti)
Andrea c. ha detto:
13 Marzo 2009 alle ore 22:39:24

salve auserini ....oggi è una giornata da ricordare per i lavoratori di portovesme e del sulcis...la manifestazione di
oggi servirà per ricordare a tutti che x avere dei risultati
bisogna essere uniti .......le nostre difficolta atuali sono le
difficoltà di tutti i lavoratori.....purtroppo alla manifestazione non ho partecipato xchè ero a lavoro ....ho
seguito in diretta il corteo con radio luna di Carbonia ,che commentava quanto avveniva per le vie della città........
ma quello che mi ha colpito sono stati i commenti in diretta telefonica dei cittadini .......uno su tutti... un lavoratore
dell'Eurallumina nella sua telefonata diceva che non era con
i suoi colleghi in corteo XCHE' stava andando a vendere la sua casa.....xchè sapeva che per alquni mesi sarebbe rimasto senza stipendio...ecco dove stiamo arrivando.......
.....grazie a Giuseppe per aver avuto la pazienza di inserire
le foto nella gallery....e grazie a Paola x i complimenti ....
mi auguro di incontrarti presto.....

Andrea c. (22 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
13 Marzo 2009 alle ore 21:34:33

Leggo nella Gallery dell'assemblea dell'Auser a Tempio e dei festeggiamenti alla "nonnina" ROSA.
Anche da questo luogo virtuale un abbraccio fortissimo da parte di tutta l'Auser della Sardegna a ... Nonna ROSA!!!!!...

Giuseppe (704 commenti inseriti)
margherita c. ha detto:
13 Marzo 2009 alle ore 10:52:31

Ma dai,Giuseppe, non fare il modesto sai bene che cio' che afferma Paola é condiviso dalla stragrande maggioranza degli Auserini/e .Anche da me quindi sebbene sia alquanto complicato seguire appieno il tuo ritmo.La totale disponibilita',la tua materia grigia perennemente in fermento e la completa presa in carico degli impegni,renderenno la nostra amatissima assocciazione sempre piu' grande ed importante.Complimentissimi,allora, e buon lavoro!

margherita c. (8 commenti inseriti)
paola ha detto:
13 Marzo 2009 alle ore 04:41:01

Ragazzi, sveglia!!! Sto iniziando a sentirmi troppo sola in questo sito e non mi piace per niente...

Coraggio!!! fatte un piccolo sforzo per mandare almeno un saluto... Vi aspetto!

p.s.: belle le foto nuove che ci sono nella Gallery... quelle di carnevale le ha fatte Andrea?

paola (722 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
04 Marzo 2009 alle ore 14:18:14

Ehi, ... Paola, ... ma, dai ... con tutti questi complimenti!... Non merito, nel modo più assoluto, tanto!...
Sono, semplicemente, uno che vuole "un bene matto" all'Auser ed "un bene matto" a ciascuno di voi.
Comunque, ... grazie!
Il caffè concordato, come ricompensa, è a disposizione!

Giuseppe (704 commenti inseriti)
paola ha detto:
04 Marzo 2009 alle ore 10:19:19

Per tutti: a scanso di equivoci che invece sono stati evidentemente espressi, quando ho affermato che parlando di Giuseppe più che di capacità parlerei di carisma, voglio precisare che per me questo termine ha significato di "DONO DIVINO" che comprende sapienza e pazienza, generosità e altruismo portati ai livelli estremi e in senso assolutamente positivo.

Non conosco altre persone che sappiano, come sa fare Giuseppe, lasciare al prossimo la totale libertà di scegliere cosa, e come, fare per utilizzare al meglio le proprie inclinazioni e le proprie risorse.

Non conosco neppure altri che accolgano con lo stesso sorriso affettuoso e la disponibilità all'ascolto, che invece ha Giuseppe, chi si presenta per evidenziare un disagio o semplicemente per un saluto.

Personalmente, oltre la stima incondizionata, provo nei suoi confronti un pizzicchino di sana invidia (per questo dicevo "preside' malasosthe") che mi porta ad avere un rispetto ancora più grande, della sua persona e della sua esperienza, e a tenerlo sempre presente come esempio di vita.

Quindi era totalmente assente l'intenzione - attribuitami - di "sminuire" l'attività che svolge, e spero per moltissimi anni ancora, all'interno dell'Auser (Giuse' tu l'avevi capito, vero?)

Spero di essermi spiegata in modo esauriente.

Cari saluti a tutti e un bacio alle mie amiche Rinalba (quando inserirai le fotografie della festa della "Nonnina centenaria"?), Marta, Rosy, Paola, Mary e Marinella (bentornata a casa). E uno anche a Giuseppe, che non guasta!!!

p.s.: Vitto' quanto tempo è che non poggi le dita sulla tastiera? Ajò, movedi...
Anna P. perdonami ma il tuo commento mi era sfuggito... non ero birba... ero peggio. Un saluto affettuoso anche a te e ad Antonello.

paola (722 commenti inseriti)
CENTRO D'ASCOLTO Auser Assemini ha detto:
03 Marzo 2009 alle ore 17:41:16

ECCOCI!!! Auguri anche da parte nostra alla nonnina!!
Un caro saluto anche a Paola, la nostra squadra è ricomposta!!! Marinella è nuovamente qui con noi e oggi il suo aiuto è stato fondamentale vista la serata impegnativa e ricca di chiamate!!!
Un bacio da Mary, Marta, Paola e Rosy!!!

CENTRO D'ASCOLTO Auser Assemini (5 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
03 Marzo 2009 alle ore 09:11:25

Un abbraccio affettuosissimo da tutta l'Auser della Sardegna alla nonnina di Calasetta che oggi comnpie 100 anni.

Giuseppe (704 commenti inseriti)
rinalba ha detto:
03 Marzo 2009 alle ore 07:58:44

Paola carissima, non penserai mica che quelle pietanze fossero presenti ad ogni pasto!!!?????
Anche senza quaresima erano tempi di parsimonia e di alimentazione "corretta"; i dietologi facevano pochi affari......
Ti abbraccio
Buona giornata a Tutti gli Auserini;

LO SPI di Calasetta ,oggi ,festeggia una sua tesserata di 100 anni, arzilla e molto simpatica....

Se può farvi invidia anche oggi da noi PIOVE!!!!!!!( SIGH!)

rinalba (417 commenti inseriti)
paola ha detto:
03 Marzo 2009 alle ore 07:43:20

Rina' ma che digiuno e astinenza era? Caspita, avevate un menù da far invidia ad un ristorante...

Andre' più che di capacità, parlando di Giuseppe (preside' , "malasosthe") parlerei di carisma...

Buona giornata a tutti.

paola (722 commenti inseriti)
Andrea ha detto:
02 Marzo 2009 alle ore 22:42:01

ciao Paola: si direbbe che Giuseppe trova sempre il modo di coinvolgere le persone giuste al posto giusto.......
continua pure con il tuo lavoro ,tutti nel nostro piccolo siamo utili alla causa.
domani o dopo spediro' le foto a Giuseppe....

ciao andrea..............

Andrea (62 commenti inseriti)
Andrea ha detto:
02 Marzo 2009 alle ore 22:14:30

ok ....questi giorni ti spediro' le foto del nostro carnevale,
cosi' potrai inserirle nella gallery...............

Andrea (62 commenti inseriti)
rinalba ha detto:
02 Marzo 2009 alle ore 21:50:03

Carissima Paola, è proprio vero che l'evolversi della nostra vita è interamente legata ai primi anni del nostro stare al mondo e ai messaggi che ci arrivano dagli ambienti circostanti;
per me il giorno delle ceneri, a parte il fatto del baccalà ( per l'astinenza) che allora detestavo, era un giorno tanto solenne quanto terrificante; le suore, mia madre e il nostro cappellano ( la nostra non era una parrocchia ma una cappellania)ci indottrinavano a dovere per tempo e noi anche se avevamo tanta voglia di ridere per i nasi sporchi di cenere che scivolava dalla fronte, non osavamo pulirci e ricordo la normalità di sederci a tavola col segno evidente della nostra partecipazione alla funzione delle ceneri portato con orgoglio anche a dormire.......
Nei venerdi di quaresima , giorno di astinenza e digiuno, il nostro menù oltre al baccalà,comprendeva fave lesse con olive, finocchietto selvatico e bietole o cardi selvatici;frittate, carciofi crudi,fritti, lessati,in verde,....
favette e formaggio...minestre di legumi, uova.....ma niente di ciò che potesse avere a che fare con la carne e quindi niente salumi, nè frattaglie......E poi c'erano i fioretti della quaresim a che riguardavano i dolci ,i capricci e nel mio casoil dominio del mio carattere assai deciso fin da allora;

Il Cral organizzava nel primo sabato di quaresima, la pentolaccia; apriti cielo: per la chiesa era peccato ballare in quel periodo di penitenza più di ogni altro periodo;
Ma mio babbo era il responsabile di quella festa e per l'occasione andava contro il cappellano come tutti gli altri padri.
La domenica mattina ,di fronte al confessionale c'era una lunga fila di ragazze e ragazzi in attesa di confessarsi!!!

Continueremo , abbiamo tanto tempo per parlare......
Ciao a tutti.

rinalba (417 commenti inseriti)
paola ha detto:
02 Marzo 2009 alle ore 20:15:38

Ciao Rinalba. Non ti scusare perchè anch’io continuo a ridere sino alle lacrime ogni volta che “la storia del prete” salta fuori…

Devi sapere che solo anni dopo ho saputo perché mia madre si era adirata così tanto.

Essendo abituata ad avere un rapporto "paritario" con gli adulti (e in casa mia erano tanti) non ci avevo trovato nulla di scandaloso a dargli dello scemo.

Nella mia testolina io la stavo solo difendendo dato che nessuno mi aveva spiegato in anticipo che ci dovevamo far "sporcare i capelli" volontariamente e senza reagire… :-)))

paola (722 commenti inseriti)
paola ha detto:
02 Marzo 2009 alle ore 20:06:20

Ciao Andrea, bentornato!

Riguardo la mia assiduità sul sito diciamo che è definibile come "la mia personale prestazione volontaria all'Auser".

Devi sapere che oltre un anno fa, Giuseppe Sassu mi ha proposto di "entrare" nella Redazione del sito e, per quanto mi renda conto che a volte sono "scarsina", per me è stato prendere un "impegno da rispettare" tutti i giorni di cui vado orgogliosa (il "lavoro dei redattori" è mantenere il sito "in vita"... Un po' come quando uno fa il giornalista...Mica al giornale ci va a tempo perso...Scrive sempre, a volte fa "pezzi" eccezionali altre un po' meno).

Quando manderai le foto del Carnevale a Giuseppe?

paola (722 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
02 Marzo 2009 alle ore 07:39:50

Ciao, Andrea! Per quanto riguarda le foto, in questa fase è necessario che tu me le invii per mail (formato JPG) con qualche breve commento e poi provvederò io ad inserirle nella Gallery del Sito.

Giuseppe (704 commenti inseriti)
Andrea ha detto:
01 Marzo 2009 alle ore 20:25:29

Grazie per il passaggio.....salgo volentieri e saluto tutti gli amici auserini che condividono con noi questo viaggio......

sicuramente in futuro avvremmo occasione di sentirci .....
Noi non abbiamo una grande tradizione come carnevale ma nel nostro piccolo ci diffendiamo..... se mi dai qualche dritta
faro' il possibile per spedire le mie foto..
Alisa è sempre molto gentile ....ma sono solo un auserino
che vuole dare un poco del suo tempo al volontariato per la nostra comunita'......a presto .....

Andrea (62 commenti inseriti)
Andrea ha detto:
01 Marzo 2009 alle ore 20:09:07

Ho scoperto la tua maschera.....e presto ti potrai vedere nella gallery............... insieme alle immagini del nostro
carnevale ........ti saluta anche la mia dolce metà
ci sentiamo presto........ciao

Andrea (62 commenti inseriti)
Andrea ha detto:
01 Marzo 2009 alle ore 20:02:48

Cara Paola :
grazie di questa accolienza che mi hai riservato :
da tempo volevo cominciare a scambiare due parole gli amici auserini..... questo periodo di silenzio non è stato di riflessione, ma purtroppo il tempo sfugge senza rendercene conto , in seguito cerchero' di essere piu' assiduo,e partecipe ...........noto invece che tu sei molto presente.
Ho letto la descrizione che Alisa a dato di me .....non credo di essere quel super auserino impegnato...credo che il volontariato quello vero ha bisogno di persone che collaborino senza fare clamore ,io nel mio piccolo cerco di fare il possibile ,per la nostra u.l.a. e per la nostra comunità. A persto ........un ciao da andrea

Andrea (62 commenti inseriti)
rinalba ha detto:
26 Febbraio 2009 alle ore 07:42:15

Carissimi Auserini non capisco cosa succeda ma voglio pensare che siate tutti molto impegnati nei vari incontri AUSER, SPI e via dicendo....
però almeno un ciao possiamo scambiarcelo.
Buona giornata a tutti....

PS si fa nuovamente fatica a scrivere...le parole appaiono con notevole ritardo

rinalba (417 commenti inseriti)
paola ha detto:
25 Febbraio 2009 alle ore 06:04:36

Ciao Alisa. Meno male che ogni tanto ti “affacci” ...

Mi ha fatto molto piacere leggere i tuoi commenti “solidali”...

Grazie di cuore!!! (e vale anche per te quanto già scritto a Rinalba e alle nostre amiche di Assemini)

Poi Andrea Curcas l’hai incontrato?

Per favore digli che lo stiamo aspettando e buon “carnevalone”.

paola (722 commenti inseriti)
paola ha detto:
25 Febbraio 2009 alle ore 06:00:59

Per CdA di Assemini. Buongiorno carissime amiche. Perché parlate di “lutto”?

Non ci può essere tristezza di fronte a quanto è successo ma piuttosto rabbia e sgomento e dobbiamo avere il coraggio di assumerci le nostre personali responsabilità.

Io ho la mia parte e credo di non aver lavorato a sufficienza per sostenere la nuova forma di governo regionale che veniva proposta. Vi dirò che in certe circostanze ho criticato duramente alcune scelte senza rendermi conto di quelli che erano gli obiettivi per il futuro, guardando quindi un orizzonte che si trovava più vicino al mio naso quando invece era opportuno uno “sguardo lungo”.

Mi è servito di lezione! E spero di saperne fare tesoro e di ricordarmene, quando sarò costretta a combattere chi sceglierà per un arricchimento immediato e di pochi contro un benessere futuro e di tutti.

Rimbocchiamoci le maniche quindi, perché c’è da lavorare alacremente per garantire anche ai nostri figli una vita dignitosa da trascorrere su una Terra libera, amata e possibilmente “pulita”.

Siete senz’altro venute a conoscenza dell’accordo sottoscritto con il premier francese riguardo la produzione di energia nucleare, considerando come secondario (ma direi non considerandolo proprio) il fatto che ad oggi l’Italia non sa come smaltire i rifiuti nucleari già prodotti, che sta cercando di “sbolognare” allo stato americano dell’Utah che ha detto NO!!!

Avendo già rischiato di vederceli recapitare in Sardegna (spero non vi siate dimenticate le precedenti dichiarazioni del Generale Jean), credo che sia opportuno iniziare ad allarmarsi anzi ad organizzarsi…

Chiudo qui, che per oggi ho già scritto troppo.

Un abbraccio a voi e uno anche a Marinella.

paola (722 commenti inseriti)
CENTRO D'ASCOLTO Auser Assemini ha detto:
24 Febbraio 2009 alle ore 18:24:10

Cara Paola, piano piano stiamo superando il lutto regionale, come si dice.... il tempo guarisce ogni male!!!!
Speriamo di coinvolgere da Firenze la nostra Marinella...magari si fa coraggio e tentata dalla nostalgia, ci scriverà!!!!!
Il marito esperto è sempre impegnato nel mondo del volontariato nella "Rosy's home" ne siamo tutte felici..è un modo comunque di aiutare il prossimo in questo caso il signor F (marito di Rosy)... :)
un bacio affettuoso dalle presenti ROSY, PAOLA E MARTA!

CENTRO D'ASCOLTO Auser Assemini (5 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
24 Febbraio 2009 alle ore 08:36:16

Benvenuto a bordo del nostro sito, carissimo Andrea! Dobbiamo essere riconoscenti a Paola, scrupolosa esploratrice delle pagine di www.auser.sardegna, alla quale non è passato inosservato il tuo ingresso ufficiale e che ce lo ha comunicato.
Era passato inosservato anche a me.
Ma ora che ci troviamo insieme abbiamo tante cose da dirci e tante cose da condividere.
Sarebbe molto bello se tu mettessi a disposizione del nostro sito, oltre alla tua esperienza di dirigente dell'Auser di Villamassargia, anche le tue competenze , che ci ha svelato Alisa, nel campo della fotografia.

Giuseppe (704 commenti inseriti)
alisa ha detto:
24 Febbraio 2009 alle ore 08:12:20

cara paola
grazie a te ho scoperto l'ingresso di Andrea Curcas ti devo dire che è un auserino splendido molto impegnato nella ula di Villamassargia ( sono tutti molto bravi ).Andrea è giovane ed è anche un bravissimo fotografo, e per farti e farci cosa grata chiedo al caro Andrea di inserire nel blog le immagini della sfilata che si terrà a Villamassargia sabato 28.
PER ANDREA .......ti sfido a scoprire la mia maschera.
Un grosso bacio alla tua dolce metà!!!!!!!!!!!!
Benvenuto nel nostro Blog.


alisa (33 commenti inseriti)
paola ha detto:
24 Febbraio 2009 alle ore 06:05:46

Per Andrea Curcas di Villamassargia.
Ciao Andrea, benvenuto. Scusa se ti saluto solo oggi, ma ho "scoperto casualmente" il tuo ingresso "ufficiale" nel sito, perchè sono entrata nella Gallery, a vedere se i nostri amici che sono stati o abitano a Tempio, avevano avuto il buon cuore di renderci partecipi della gita che hanno fatto Domenica scorsa inserendo qualche fotografia...

Niente!!! Non hanno inserito nemmeno un "coriandolo" e dire che ne sono state lanciate tonnellate!

Vabbè, conoscendoli so che quanto prima ci delizieranno con un video.

Come mai, dopo il 4 febbraio, giorno del tuo ingresso, non ti sei più fatto vivo? forse perchè non avendo trovato nessuna risposta hai pensato che non ci importasse nulla? Non è così! E' che avendolo inserito tra i commenti delle foto e non essendo la Gallery molto "frequentata" non è stato notato.

Adesso che ti ho "scoperto" vedrai che accoglienza calorosa ti riserveranno i nostri amici.

Da parte mia ancora il saluto più simpatico.

paola (722 commenti inseriti)
Capitano di lungo corso ha detto:
18 Febbraio 2009 alle ore 19:58:52

Affermo ancora che ride meglio chi ride ultimo...

Capitano di lungo corso (31 commenti inseriti)
Antonello ha detto:
18 Febbraio 2009 alle ore 19:32:19

vedi Paola io ho girato e mi sono accorto che megilo dell'Italia non esiste niente
ho girato l'Italia e ho constatato che meglio della sardegna non c'è niente
la cosa brutta e che solo gli indigeni non la vedono cosi
tutto cio che è forestiero è meglio
nonostante tutto sono fiducioso pare che siano passati solo 2000 anni che si parla di rinascita
un caro saluto a tutti

Antonello (1 commenti inseriti)
Per il Capitano di lungo corso ha detto:
18 Febbraio 2009 alle ore 15:18:47

Nonostante il mare calmo, il capitano di lungo corso non ha evitato l' iceberg con la sua nave colando a picco con tutto il suo equipaggio, un saluto e un buon ripescaggio. Un marinaio felice. Ahahahah..............


P.S. D' altronde lo sapevate che il mare dal colore azzurro si può macchiare di nero, potete sempre aspettare la bassa marea per riemergere.

Per il Capitano di lungo corso (1 commenti inseriti)
Capitano di lungo corso ha detto:
18 Febbraio 2009 alle ore 11:40:36

Anna la qualità dell'esistenza si misura tra il vivere e il sopravvivere e io... speriamo che me la cavo. E tu?

Capitano di lungo corso (31 commenti inseriti)
Anna P ha detto:
18 Febbraio 2009 alle ore 09:42:41

Ciao Paola vedo che i " lumbard " non ti fanno dormire, non pensarci sopravviveremo lo stesso, ( spero )

Anna P (7 commenti inseriti)
paola ha detto:
18 Febbraio 2009 alle ore 05:38:50

Per CdA Assemini+Rosy. Ciao ragazze belle!
Forza e coraggio! C'est la vie...

Prendiamo atto della situazione e facciamone "tesoro" preparandoci a difendere la nostra regione dall'assalto dei pirati (a cui del resto siamo abituati) perchè gli atti per il saccheggio sono pronti da tempo.

C'è una cosa che mi rattrista: il vedere persistere l'enorme ingenuità fiduciosa di cui molti hanno approfittato.
Per contro da un'altra traggo grande forza: il sapere che niente è immutabile.

Del resto noi Sardi abbiamo già dimostrato tante volte di saper accogliere "l'ospite" con squisita cortesia ma altrettante di averlo saputo legare in sella ad un asino al cui sottocoda avevamo attaccato sterpaglie spinose.

Traiamo insegnamento dalla "cacciata dei Piemontesi" di cui festeggiamo in "Sa die de sa Sardigna" e prepariamoci a cacciare i "Lumbard".

Un abbraccio forte a tutte, ma più forte ancora a Marta.

paola (722 commenti inseriti)
CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini ha detto:
17 Febbraio 2009 alle ore 16:41:15

Cara Paola come stai??? Noi purtroppo stiamo condividendo il lutto regionale....A parte questo, per il resto va tutto bene, il nostro volontariato ci tira sù il morale...meno male!!!Dobbiamo dirti che ci dispiace ma il nostro "volontario del mattone" per ora non lo cediamo, anzi Rosy, dietro consenso di Paola, lo tiene stretto alle sue mattonelle!!!Un bacione enorme, da tutte noi Marta, Rosy e Paola, assente Mary...che ci pensa da Firenze...ovviamente è partita dopo aver votato "bene"!!!

CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini (32 commenti inseriti)
rosanna ha detto:
16 Febbraio 2009 alle ore 18:01:35

ciao Paola questi giorni il mio computer ha fatto i capricci
non ne voleva sapere di funzionare, forse sono io che sono
una pastciona,ho bisogno ancora di lezioni dalla professoressa Marta,sei andata a votare?speriamo che vinca
chi desideriamo ,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,

saluto tutti ma a te un forte abbraccio
rosy

rosanna (35 commenti inseriti)
per Mimma ha detto:
14 Febbraio 2009 alle ore 12:29:25

Ciccia buttalo via... solo lo specchio però... quello che ti riflette un'immagine distorta... sei tutta fascino e dovresti apprezzarti di più perchè se noi ci amiamo anche gli altri ci amano. buon san valentino

per Mimma (1 commenti inseriti)
Roberta ha detto:
14 Febbraio 2009 alle ore 12:16:43

Mimma sei grande.....sii forte smac

Roberta (5 commenti inseriti)
Luisella la sorella ha detto:
14 Febbraio 2009 alle ore 12:12:55

Grazie per il sostegno morale che state dando a Mimma ,in certi momenti le persone estranee fanno miracoli.

Luisella la sorella (1 commenti inseriti)
Mimma ha detto:
14 Febbraio 2009 alle ore 11:57:16

Oggi ho letto i vostri messaggi, devo dirvi che mi avete riscaldato il cuore, e vi ringrazio, mi avete dato conforto é coraggio in questa mia vita vuota e costretta. Talvolta l' amore e l' affetto non si trovano tra le mura domestiche......
ma al di fuori, in un mondo tutto da scoprire, esistono persone che sono riuscite a darmi conforto, al contrario di chi mi stà accanto. Grazie ancora vi voglio bene. Ciao a tutti. Un saluto particolare a Paola, non sono così bella come dici XD


Mimma (207 commenti inseriti)
paola ha detto:
14 Febbraio 2009 alle ore 06:10:08

BADABUMBA!!!! Ragazzi ieri in un modo assolutamente inaspettato ho conosciuto Mimma e... vi posso assicurare che è davvero bella!!!

Vai, Mimma! Sei forte!

paola (722 commenti inseriti)
Anna P ha detto:
13 Febbraio 2009 alle ore 19:45:27

Cara Mimma spero di vederti questa sera,sei una cara amica,sai che con le parole non sono tanto brava,ma puoi contare su di me, un abbraccio forte.

Anna P (7 commenti inseriti)
MARTA ha detto:
13 Febbraio 2009 alle ore 14:46:20

Cara Mimma io ti regalo una cosa preziosa, il mio più affettuoso e caldo sorriso, che possa la sua semplicità riscaldarti il cuore!!!
:D

Cara Rinalba..grazie, io ci credo, ci credo tantissimo!! E sono impegnata in prima persona!!! Un bacio anche a te!!

MARTA (68 commenti inseriti)
rinalba ha detto:
12 Febbraio 2009 alle ore 21:11:06

"perchè continuare e poi per che cosa"?

Per TE, per le tue idee, perchè lui capirà che diversamente non sarai felice e siccome tu lo chiami "dolce metà" suppongo che lo sia e quindi non può sprigionare amarezza nei tuoi confronti.....

Càpitano i giorni no sta anche a noi trasformarli.....
ciao

rinalba (417 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
12 Febbraio 2009 alle ore 20:16:01

Dai, "auserini", ... diamo una mano a Mimma a superare questo momento di pessimismo!
Io dico la mia:
Di tutte le cose che la seggezza procura per ottenere una esistenza felice, la più grande, la più efficace, è l'amicizia!
E, l'Auser è un grande contenitore ed elargitore di amicizia!

Giuseppe (704 commenti inseriti)
rinalba ha detto:
12 Febbraio 2009 alle ore 18:21:54

Se non lo capisce probabilmente, la tua metà ,è un marziano e non conosce la nostra lingua.....
Ciao carissima, non ti nascondo che mentre leggevo le prime righe mi stavo preoccupando.....

rinalba (417 commenti inseriti)
Mimma ha detto:
12 Febbraio 2009 alle ore 14:18:07

Ho trovato questa poesia su internet, vè la scrivo perchè rispecchia il mio stato d' animo in questo momento. Si intitola "La depressione" e la dedico alla mia dolce metà.
Non ce la faccio più,
me ne voglio andare da questo mondo schifoso,
da questa vita di.....
da queste persone cattive che pensano solo a se stesse,ma é possibile che non ti rendi conto di cosa mi hai fatto?
Di cosa ti sei portato via da me???
Mi hai tolto il sorriso che nella vita serve,
mi hai strappato il cuore,chissà dove l' hai buttato,
ho perso gli amici più cari perchè tu mi fai pensare male di loro
mi metti in testa cose brutte
che non ti vogliono bene, che ti prendono solo in giro
mi sento sola
mi sento vuota
non ho nessuno da aiutare,
non ho più una meta da seguire,
mi sento inutile
mi sento invisibile nessuno mi vede.
Sono stanca di vivere in questo mondo.
sono tutti cattivi con me,
nessuno mi vuole bene
nessuno mi capisce,
mi sento morta dentro.
Perchè continuare....... e poi per cosa?
Cosa dite capirà che non posso fare a meno dell' AUSER

Mimma (207 commenti inseriti)
rinalba ha detto:
12 Febbraio 2009 alle ore 07:48:36

Carissima Paola, vedo che sei sempre mattiniera, nonostante il gelo continui ad imperversare a tutte le latitudini ; fammi un piacere : SMETTILA di dire che sei vecchia perchè indirettamente affermi che io sono MATUSALEMME.
Darei chissà cosa per avere la tua testa ; raddrizza la schiena, guarda diritto davanti a te e stai pur certa che..
NESSUNO SI ACCORGERA' dei tuoi 70anni ( IHIHIHIHIHIH !!)
T.V.B.( chi l'ha detto che solo i giovani sanno abbreviare?)

Marta di Assemini non ti ho dimenticata anzi....nonostante, come dice Paola, L'ETA', ti ho riconosciuta in un filmato vicino ad una persona importante e col pensiero ti ho mandato un abbraccio.A quando un prossimo incontro?
Un caro saluto Rinalba

Devo scappare perchè sono impegnata in un turno extra!!!!
Ciao Ciao....

rinalba (417 commenti inseriti)
paola ha detto:
12 Febbraio 2009 alle ore 05:09:48

Per CdA Assemini. Ciao ragazze belle! Meno male che ci siete voi insieme alla mia carissima e paziente amica Rinalba a farmi le coccole...
Nel frattempo, da altre vie (figlio agronomo di un altra amica, giovane e bello - pelle olivastra, capelli neri e occhi azzurrissimi...potrebbe essere figlio di un Tuareg - mannaggia la vecchiaia!) ho avuto qualche notiziola riguardante la mia "cicciona": ho saputo che dal diametro si può valutare che ha circa la mia età (quindi non proprio una bambina), che la base è brunita perchè sta lignificando e che il cerchio velloso all'apice si è allargato perchè...

l'ho innaffiata troppo poco!!! :-(

Quindi la mia "grusona" si è organizzata per limitare l'assorbimento dei raggi solari e la conseguente evaporazione dell'acqua dai tessuti più giovani che sono appunto presenti sulla "testa"...

Che è quella che manca a me...

Un abbraccio e a presto.

p.s.: anch'io ho qualche superficie da ristrutturare... potete chiedere al "volontario" se è disponibile al trasferimento?
:-D

paola (722 commenti inseriti)
CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini ha detto:
10 Febbraio 2009 alle ore 18:01:07

Cara Paola oggi abbiamo lavorato parecchio con la telefonia sociale...però un salutino affettuoso per te c'è sempre!!!! non abbiamo potuto studiare il nuovo caso che ci hai propostoo....e il marito esperto in verità in questo periodo è occupato con il volontariato a casa di Rosy...infatti sta pianellando!!!!
ti inviamo un grande bacio virtuale: Marta, Rosy,Mary e Paola :)

CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini (32 commenti inseriti)
Auserine convinte ha detto:
08 Febbraio 2009 alle ore 13:40:10

Egregio blog
Ascolta la nostrhiesta..per favore potresti fare una piccola sezione piccola con le auserine convinnte?
Ascoltateci vi prego RISPONDETE

Auserine convinte (1 commenti inseriti)
rosanna ha detto:
05 Febbraio 2009 alle ore 19:37:50

per nonno Giuseppe

auguroni per il piccolo auserino anche da noi tutte non ho
capito come si chiama?
ROSANNA

rosanna (35 commenti inseriti)
Auyserine convinte ha detto:
04 Febbraio 2009 alle ore 15:02:38

Scusate cosa facciamo noi come gruppo?? AUSERINE CONVINTE?? non potremmo avere qui un nostro spazio??

Auyserine convinte (3 commenti inseriti)
Auyserine convinte ha detto:
04 Febbraio 2009 alle ore 14:40:24

Scusate cosa facciamo noi come gruppo?? AUSERINE CONVINTE?? non potremmo avere qui un nostro spazio??

Auyserine convinte (3 commenti inseriti)
Auyserine convinte ha detto:
04 Febbraio 2009 alle ore 13:50:23

Scusate cosa facciamo noi come gruppo?? AUSERINE CONVINTE?? non potremmo avere qui un nostro spazio??

Auyserine convinte (3 commenti inseriti)
paola ha detto:
04 Febbraio 2009 alle ore 06:43:19

Per CdA di Assemini:
: D certo che ne avete pretese :D
la mia unica colpa è comprare, o farmi regalare, le piante grasse che mi piacciono... mica le ho "battezzate" io... e posso dirvi che "il cuscino della suocera" (la MIA, ovviamente!) ha un nome che è tra i più semplici... (le ripsalidopsis ad esempio, hanno nomi ancora più complicati delle eschinantus).
Comunque sono molto contenta perchè la Faucheria è fiorita! Questo significa senza ombra di dubbio che sta arrivando la Primavera. Baci a tutti

paola (722 commenti inseriti)
CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini ha detto:
03 Febbraio 2009 alle ore 17:59:10

Carissima Paola,siamo al Centro io Rosy Paola e Marinella,
Marta come sai èmolto indaffarata, l'informazione che ci hai
chiesto pensiamo sia riferita ad una pianta grassa ,eschinantus crusoni
forse volevi dire echinocactus? (ti preghiamo la prossima volta di comprare piante con nomi più facili,capito?) :)
Dacci una settimana di tempo per risolvere il tuo problema....
Faremo un'indagine col marito di Paola esperto in materia.Se il cerchio velloso è aumentato dovrebbe essere
un buon segno!!!
Marta non è ancora rientrata quindi ti salutiamo,
anzi eccola.......
ciao a presto baci da tutte noi Marta, Rosy,Mary e Paola :D

CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini (32 commenti inseriti)
paola ha detto:
03 Febbraio 2009 alle ore 06:10:21

Per CdA di Assemini: ciao carissime, un saluto superveloce e super-affettuoso. Prossima settimana ho un sacco di quesiti da sottoporvi... ne volete uno oggi? va bene! l'Eschinantus grusonii ha aumentato il suo "cerchio velloso" sull'apice, ma sta prendendo anche una colorazione differente alla base... che faccio, mi preoccupo o lo considero come un sintomo di assoluto benessere? baci baci

paola (722 commenti inseriti)
carlo ha detto:
01 Febbraio 2009 alle ore 13:07:56

certo che potete se mi dite di dove siete ...!!

carlo (67 commenti inseriti)
AUserina convinta ha detto:
01 Febbraio 2009 alle ore 13:07:00

bene...siamo delel ragazze è ci chiamiamo Auserine Convinte...veniamo sempre all'asuer...volevamo essere famose potete?
ecco:
Jessica
Marika
Claudia
federica
Fabiana!

AUserina convinta (1 commenti inseriti)
Antonello ha detto:
31 Gennaio 2009 alle ore 21:35:55

ciao Paola va che sono sempre in sede al venerdi e una occhiata la do sempre
cosa stai organizzando per il carnevale
saluti a tutti

Antonello (20 commenti inseriti)
Domenica ha detto:
29 Gennaio 2009 alle ore 14:53:25

Carissimo Giuseppe mi scuso per l'errore nella data ; i giorni sono giusti ma il mese è febbraio(02) e non (03) come ho scritto sbadatamente.
Un saluto a Caterina e a ai soci auser di Budoni.
Mi scuso anche con Paola.
Domenica

Domenica (13 commenti inseriti)
Mimma ha detto:
29 Gennaio 2009 alle ore 14:19:55

Mi propongo io...................

Mimma (207 commenti inseriti)
Mimma ha detto:
29 Gennaio 2009 alle ore 14:14:26

Ciao a tutti, sono sempre io la vostra fedelissima volontaria che non si perde un turno pur di uscire di casa. In qesto momento stò ingurgitando un panino offerto gentilmente da chi che sia e mentre aspetto pazientemente che giunga l' ora per recarmi dalle mie adorate signore, mi accingo a scrivervi questa mia sperando che qualcuno/a si faccia vivo/a. Ciau a nos bidere su primu possibile, a tie so nende occhi di ghiaccio. Non so come si scrive in sardo" occhi di ghiaccio " aiutatemi a risolvere questo probblema.

Mimma (207 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
29 Gennaio 2009 alle ore 14:11:55

Non sarebbe male se, iniziassimo a raccontare caratteristiche e peculiarità dei nostri carnevali in Sardegna, così vari, così ricchi di cultura, così intriganti,... . Chi si sente di proporre un blog? Coraggio!

Giuseppe (704 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
29 Gennaio 2009 alle ore 14:09:31

Domenica, non avevo dubbi!..... Sei davvero una esperta , per quanto riguarda queste scadenze di carnevale, intanto perchè voi "Tempiesi ...con il Carnevale siete unici ... " ed anche perchè hai un esperto a ... portata di mano!!!! Salutami ... Mario!

Giuseppe (704 commenti inseriti)
Domenica ha detto:
29 Gennaio 2009 alle ore 12:59:30

Cara Paola giovedi grasso è il 19/ 03/, martedi il 24/03.
Buona frittellata!!
Ciao Domenica

Domenica (13 commenti inseriti)
Domenica Fara ha detto:
29 Gennaio 2009 alle ore 12:48:27

Cara Paola giovedi grasso è il 19/ 03/, martedi il 24/03
ciao Domenica

Domenica Fara (2 commenti inseriti)
paola ha detto:
29 Gennaio 2009 alle ore 06:01:08

ciao Anna, ciao Domenica. Trincee e animali... ognuno sta e ha quanto può "agguantare"... In merito alle trincee, le mie sono diversificate dal tipo di battaglie nelle quali, da vero soldato di prima linea, combatto tutti i giorni... In merito agli animali, anch'io convivo con un maschio e una femminuccia entrambi adorabili ma... hanno due gambe, due braccia e qualche volta non hanno testa... (ah ah ah!)

buona giornata a tutti.

p.s.: qualcuno sa dirmi in che data cadono martedì e giovedì "grasso"?

paola (722 commenti inseriti)
Anna p ha detto:
28 Gennaio 2009 alle ore 17:55:36

ciao Paola ci siamo ci siamo.. siamo sempre in trincea come dice il nostro caro Giuseppe, bella l'idea del carnevale nelle sedi AUSER si può sentire M.Teresa e Vittoria,un caro saluto a tutti gli AUSERIANI

Anna p (27 commenti inseriti)
Domenica ha detto:
28 Gennaio 2009 alle ore 14:01:32

Care amiche sono enormemente felice per la vostra proposta di adozione.
Come voi amo le piante e mi piace curarle ma la mia grande passione sono i gatti . Io ne ho due, mascio e femmina e Voi?
Ciao ricambio il bacione, Domenica

Domenica (13 commenti inseriti)
paola ha detto:
28 Gennaio 2009 alle ore 11:33:10

per Mimma e CdA Assemini - ciao ragazze belle! il tempo migliora e con lui l'umore (sto diventando metereopatica...). Stanno per prendere inizio le feste di carnevale. Cosa dite di darci una mossa e organizzarne una in maschera in ogni sede Auser?
p.s.: il mio giardino non sembra, E' un campo di battaglia. Adesso in più ho da combattere la maleducazione dei figli della signora del primo piano, che ci buttano dentro le cicche delle sigarette, per di più accese...

paola (722 commenti inseriti)
Mimma ha detto:
28 Gennaio 2009 alle ore 09:03:11

Ciao Paola come va? Io bene.Oggi sono di turno all ' AUSER , devo dirti che quando sono qui mi rilasso e mi godo un pò di tranquillità fuori dalle mura domestiche ...... X quanto riguarda i compleanni era tutto ok poi , ho rivisto una persona e qua mi fermo, a voi l ' immaginazione...................................

Mimma (207 commenti inseriti)
CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini ha detto:
27 Gennaio 2009 alle ore 18:00:12

Ciao cara Paola eccoci qui con tutto il nostro affetto, la nostra simpatia e le nostre coccole!!!! :D
Per noi l'appuntamento del martedì è un piacere al di là dei problemi che affliggono le tue povere piante...più che un giardino, a noi sembra un campo di battaglia.... :)
a proposito..come va la guerra alle lumache?? sei riuscita a distoglierle dal tentativo di divorarti tutto il giardino??
Vorremmo salutare anche Domenica, che a quanto pare è entrata in punta di piedi...noi vorremmo adottarti..visto che l'interesse per la salvezza delle piante di Paola ci unisce!!! dunque non sentirti ospite...possiamo coccolare anche te!!!

Un bacione grande ad entrambe da: Rosy, Paola, Marinella e Marta!!

CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini (32 commenti inseriti)
paola ha detto:
26 Gennaio 2009 alle ore 05:26:23

Angelo U. Antonello e Anna P. se ci siete battete un colpo... no, non lì... lì eventualmente vi dovete toccare : D

paola (722 commenti inseriti)
paola ha detto:
26 Gennaio 2009 alle ore 05:24:33

CIAO MIMMA! come è andata la festa dei "compleanni del secondo semestre"? vi siete divertiti?

paola (722 commenti inseriti)
paola ha detto:
26 Gennaio 2009 alle ore 05:22:52

Per Rosy e Domenica Fara - Buongiorno a tutti e un abbraccio speciale alla mia amica Rosy ( anche qui piove, piove, piove... ma sorridiamo con la battuta di tuo marito...) e un grazie di cuore a Domenica Fara (come si sta evolvendo la "questione nubifragio"?) per i preziosi consigli che mi hanno dato in merito alle cure della "Stella di Natale". Secondo me le piante sono come le persone, se le tratti bene ricambiano la gentilezza altrimenti ti abbandonano... Le Stelle che mi sono state regalate resistono nonostante le mie cure incostanti, ma hanno solo un ciuffetto di brattee che si stanno diradando ogni giorno di più. Però non demordo, perchè mi sono ricordata di una che ho avuto una decina di anni fa, che, forse perchè era ben esposta alla luce e ben protetta dalla vetrata della veranda, si è "spogliata" e "rivestita" per due anni di seguito e, senza falsa modestia, posso affermare che le foglie e le brattee erano ogni anno più belle... poi tentando di ringraziarla della sua generosità l'ho fatta marcire perchè la innaffiavo troppo (sigh!). Ma continuo a non capire perchè come arrivano a casa perdono subito le foglie... che sia lo sbalzo termico tra la serra e la collocazione successiva? Voi ne avete idea? Un caro saluto anche a Marta, Marinella e Paola. Vi aspetto...

p.s.: e si, Giuseppuzzo, mi coccolano tutti... funziona come per le piante... "do ut des" costantentemente... non sempre c'è il "des" ma va bene così... un saluto affettuoso

paola (722 commenti inseriti)
mimma ha detto:
25 Gennaio 2009 alle ore 20:07:47

Saluto tutti i volontari dell' AUSER di sassari posso dire ad alta voce che ho trovato una seconda famiglia

mimma (207 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
25 Gennaio 2009 alle ore 14:59:18

Vedi, Paola, tu e le tue piante siete davvero coccolate. Pensa che anche Domenica è riuscita a vincere la sua tradizionale ritrosia verso la sua partecipazione attiva al blog, pur di darti una mano per la tua rosa di natale!!!

Giuseppe (704 commenti inseriti)
Domenica Fara ha detto:
25 Gennaio 2009 alle ore 12:26:20

Cara Paola spero di essere arrivata in tempo per la tua stella di Natale o" Poinsettia". E' pianta di serra calda; vive in piena terra ( anche durante l'inverno) esclusivamente nelle zone più riparate con esposizione, preferibilmente a mezzogiorno. Si moltiplica facilmente per mezzo di talee eseguite con i rami di un anno compiuto in aprile.
Ciao Domenica

Domenica Fara (2 commenti inseriti)
rosanna ha detto:
24 Gennaio 2009 alle ore 19:11:05

carissima Paola come stai? quì piove sempre è molto umido e io sono sempre rafreddata.speriamo che la tua stella di
Natale si sia ripresa ,la mia non ne aveva voglia di riprendersi,e ha perso quasi tutte le foglie ,ma pazienza mio marito dice ,che si chiama stella di Natale che deve
durare solo per Natale, è niente con le cose che sucedono
nel mondo spero tanto che sia tutto finito e la pace arrivi davvero,ti auguro un buon fine settimana
saluto tutti gli auserini anche da parte di Paola Marinella
della carissima Marta un bacione
Rosy

rosanna (35 commenti inseriti)
CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini ha detto:
20 Gennaio 2009 alle ore 17:55:28

Cara Paola eccoci qui solo per te...siamo le tue affezionatissime auserine del martedì.....
Vorremo sapere come stanno le tue stelle di natale...e possiamo aggiungere altri suggerimenti per la loro cura....allora ecco i rinforzi:
Marinella: suggerisce di innaffiarla con acqua tiepida;
Paola: suggerisce, avendo il marito esperto...di lasciarla in giardino, ma di non cambiare la sua posizione perchè è una pianta sensibile anche ai piccoli cambiamenti climatici;
Rosy: è drastica...suggerisce solo di abbandonala al suo destino in giardino..o la va o la spacca!!!
Marta: suggerisce di rinvasarla e metterla in giardino in un posto un pò riparato dal vento....

Siamo al completo...speriamo che qualcuno dei nostri suggerimenti serva a qualcosa...a meno che non siano già passate a vita migliore!!!
Un bacione grande da tutte noi:
Marta, Rosy, Paola e Marinella :)))) 4 sorrisi!!

CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini (32 commenti inseriti)
CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini ha detto:
16 Gennaio 2009 alle ore 18:47:38

Ciao cara Paola, eccoci qui anche se fuori orario.... ma Rosanna è troppo preoccupata per la tua stella di Natale e dunque vorrebbe suggerirti di metterla immediatamente in giardino, in un posto un pò riparato dal vento (che la brucia) e dall' acqua piovana (che la farebbe marcire).
Un bacione in + anche da parte nostra...
Appuntamento a martedì prossimo...con le tue auserine + affezionate!!!
Marta e Rosannna & company.

CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini (32 commenti inseriti)
paola ha detto:
14 Gennaio 2009 alle ore 05:25:14

Per il CdA di Assemini: ciao ragazze, come va? Qui il "tran tran" è il solito, ma per fortuna si avvicina il Carnevale...
Ho un "problemino" da sottoporvi, che credo interessi molti dei "nostri". Durante le festività mi sono state regalate delle "Stelle di Natale" che si stanno sfogliando ad una velocità supersonica. Che io non abbia il "pollice verde" è assodato, ma mi dispiace vederle "sfinirsi" senza che riesca a trovare un rimedio per evitarne la fine.
Cosa mi suggerite di fare? No, no... regalarle a chi sa come trattarle mi dispiacerebbe troppo... aiutatemi a trovare un altro rimedio, per favore!
Baci a tutte, uno in più a Rosanna e Marta.

paola (722 commenti inseriti)
CENTRO D'ASCOLTO Auser Assemini ha detto:
25 Novembre 2008 alle ore 17:32:44

Cara Paola eccoci qui, oggi stiamo lavorando tanto e meno male che le volontarie bastano...c'è chi scrive, chi risponde al telefono, chi intrattiene il pubblico, chi lavora per le raccolte di vestiario...insomma un gran da fare! Ma abbiamo trovato anche il tempo tra un' occupazione e l' altra di pensare di parlocchiare anche con te...non ci dimentichiamo...e poi ormai c' è Rosanna che "ci suona la sveglia"!!!!!!

Per quanto riguarda le lumache invasori...non dargli scampo...via con i gusci d'uovo e con le pratiche magiche!

Le forbicine....
Quest’insetti sono innocui per l’uomo, hanno abitudini generalmente notturne, li possiamo trovare nascosti nelle crepe e nella frutta e si nutrono di rifiuti.

Un caldo e anche un pò umido (piove piove piove) abbraccio dal sud, le tue care amiche: Marta, Paola, Marinella e Rosanna!

CENTRO D'ASCOLTO Auser Assemini (18 commenti inseriti)
paola ha detto:
25 Novembre 2008 alle ore 08:40:07

per CdA di Assemini: le "forbicine", quelli insetti che hanno "la tenaglia" nella parte finale dell'addome, sono dannose o utili? perchè la pioggia ne sta stanando "piccole comunità" che vengono a rifugiarsi sotto le persiane...

paola (722 commenti inseriti)
paola ha detto:
22 Novembre 2008 alle ore 05:46:03

E brava la nostra Rosanna!!! Visto? Dalla tastiera, quando si scrivono i commenti sul blog, non sbuca nessun serpente velenoso… Scherzo, è ovvio! Cerco solo di incoraggiarti a continuare... Baci a tutto il CdA di Assemini

p.s.: le mie lumache sono furbissime... sono uscite dall'aiuola del cortile, hanno risalito il muro e hanno divorato due Lithops che, per proteggerle meglio, avevo messo sul davanzale della finestra. La vendetta è iniziata...
Secondo voi, se metto i gusci d'uovo tritturati sul davanzale, i miei vicini capiranno che cerco di tenere lontane le lumache? O forse penseranno che sto facendo qualche rito magico e si convincono che sono impazzita del tutto?

paola (722 commenti inseriti)
MARTA ha detto:
21 Novembre 2008 alle ore 14:12:45

Sono felice per lei sig.Rosanna, perchè si sente coccolata e amata, noi siamo una grande e spaziosa famiglia...sempre in crescita! Dunque avanti la prossima...abbiamo baci :-* virtuali (e non solo, per chi è vicino) in abbondanza!!

MARTA (68 commenti inseriti)
rinalba ha detto:
21 Novembre 2008 alle ore 11:11:04

Carissimi auserini,non posso scrivere perchè le mani sono in tilt;VOGLIO AVVISARE PERO' TUTTE LE ULA, SOPRATTUTTO DEL SULCIS CHE IL GIORNO 25 NOVEMBRE ALLE ORE 16,
NELLA GRANDE MINIERA DI SERBARIU A CARBONIA CI SARA' UN CONVEGNO,APERTO A TUTTI, PER LA PRESENTAZIONE DELL'OPUSCOLO" NON CI CASCO" PICCOLO MANUALE PER DFENDERCI DALLE TRUFFE.

LE ULA DOVREBBERO PARTECIPARE PERCHE' PARTE INTERESSATA ALLA CAMPAGNA DI DISTRIBUZIONE....

VI ASPETTIAMO NUMEROSI Rinalba e la segreteria provinciale SPI/CGIL.

rinalba (417 commenti inseriti)
rosanna ha detto:
20 Novembre 2008 alle ore 17:26:25

mille grazie a Giuseppe e Paola ma in particolare alla mia cara Marta ,sei tu la colpevole perchè me lo hai insegnato
a scrivere sul blog, io credevo di passare innoservata,
ringrazio di cuore veramente a tutti
saluto e mando un bacio
ROSANNA

rosanna (35 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
20 Novembre 2008 alle ore 08:18:22

Ciao Rosanna, il tuo ingresso non è assolutamente passato inosservato. Ti abbiamo visto entrare timidamente, un po' guardinga, timorosa ... Ma poi ci siamo accorti che hai avuto modo di scoprire che qui nel blog c'è un ambiente confortevole, amichevole, intrigante. Ti ci sei trovata bene? Io sono convinto di sì! Ed allora, stai con noi a chiaccherare come si fa tra amici che si vogliono bene e che hanno tante cose da dirsi!

Giuseppe (704 commenti inseriti)
paola ha detto:
20 Novembre 2008 alle ore 05:38:23

O'-hò! Finalmente un "viso" nuovo su questo schermo! Ciao Rosanna, bennenida a tie puru (benvenuta anche a te - scusa se traduco, lo so che capisci perfettamente, ma se non lo faccio "cussa digrasciada" poi mi sgrida...)
Sono davvero felice che tu sia riuscita a vincere il disagio di scrivere sul blog perchè so che non è facile.
Puoi far diventare il disagio più "leggero" (questo è un segreto, perciò non dirlo a nessuno...) se, quando scrivi, pensi che stai preparando un bigliettino da spedire ad una tua cara amica (che poi mi chiedo: siamo o no cari amici?) che è un po' di malumore e tu vuoi aiutarla a sorridere... provaci e poi fammi sapere.
Baci a te e a tutti.

paola (722 commenti inseriti)
MARTA ha detto:
19 Novembre 2008 alle ore 23:30:26

Devo assolutamente salutare la nostra amica Rosanna... :) finalmente è uscita dal guscio del nostro Centro di Ascolto e si affaccia per la prima volta "da sola" nel nostro blog!!
Sicuramente Giuseppe sarà molto entusiasta di questo tuffo nel blog... :D

Paola, Rinalba, Ernesto, Vittoria, Giuseppe facciamo sentire a Rosanna (che vi legge sempre..) quanto siamo orgogliosi di lei!!! E così anche le altre "timidone" seguiranno il suo esempio!!!
Grazie e BRAVA Rosanna :D un bacione affettuoso...ci vediamo martedì...al Centro...!!

MARTA (68 commenti inseriti)
rosanna ha detto:
19 Novembre 2008 alle ore 16:20:58

saluto tutti rosanna

rosanna (35 commenti inseriti)
paola ha detto:
19 Novembre 2008 alle ore 06:24:11

Cara Marta e cara Rinalba intanto grazie della considerazione e dei consigli: non sapevo di poter utilizzare i gusci d'uovo e ci proverò senz'altro, ma resta il problema che le bestiole faranno le loro (di uova intendo) e troveranno il sistema per mangiarsi le piante anche se forse, tenute a distanza dai gusci frantumati, potrebbero morire di fame...
Devo però chiedervi di tenere a mente una cosa: sono anch'io una divoratrice di lumache (domenica scorsa, "la selvaggia" mi ha invitato a pranzo e ha cucinato, soffriggendo con pane grattugiato, aglio e prezzemolo, "umbè di jogga gròssa" raccolta in "escursioni" chilometriche nelle "tanche" intorno alla sua e non vi dico la bontà) ma purtroppo quelle che infestano il mio cortile non sono commestibili dato che sono di tipo "nudo" oppure con gusci piatti e rosa o a tronco di cono bianco, altrimenti, le poverelle, anzichè avvelenate, sarebbero morte nel tegame (anche se poi un po' di senso di colpa l'avrei provato comunque ...)
Baci a tutte voi anche da me

paola (722 commenti inseriti)
rinalba ha detto:
18 Novembre 2008 alle ore 22:00:23

Carissima Paola,
potevi almeno avvisarmi che avevi le lumache in giardino, ti avrei detto di spedirmele e avrei risparmiato di spendere per comprare le giogga minuda che ho cucinato proprio questo pomeriggio.
La fatica per lavarle e cuocerle vale comunque la pena ,perchè sono un cibo splendido; perchè le chiocciole non le hai raccolte e cucinate?

Ragazze di Assemini siete splendide: avete una risposta per ogni problema e per di più risposte ecologiche.

Ciao a tutti Rinalba

rinalba (417 commenti inseriti)
CENTRO D'ASCOLTO Auser Assemini ha detto:
18 Novembre 2008 alle ore 17:31:24

Cara Paola eccoci qui, quasi esclusivamente per te :)!! ti abbiamo vista e non abbiamo che complimenti!! grazie del pensiero.....

Arriviamo al dunque..ti abbiamo particolarmente a cuore perchè immaginiamo che la tua vita sia già super impegnata e adesso ci mancavano solo le limacce & company ad invadere il tuo giardino!! Povera Paola!!!
Ma abbiamo subito una soluzione per te, già sperimentata e sopratutto indolore.... se conserverai i gusci delle uova, li potrai frantumare e mettere alla base di ogni piantina. Impediari così l'assalto delle lumache ingorde che per evitare di farsi male, cambieranno sicuramente idea!!

In ultima soluzione se non risolverai il problema sarò disposta a "spedirti" mio zio (sono Marta) il più grande mangiatore di lumache in famiglia.. dopo che passa lui "vero rastrello umano" non rimane ombra dei piccoli animaletti striscianti!!!

Rimaniamo in attesa trepidante della tua risposta, metti subito in pratica i consigli ed evita di "seminare" cadaveri in giardino...in famiglia se non ricordiamo male avete già una "selvaggia", una basta e avanza :D

Un bacio super affettuoso da tutte noi: Marta, Marinella, Rosanna e Paola!

CENTRO D'ASCOLTO Auser Assemini (18 commenti inseriti)
paola ha detto:
18 Novembre 2008 alle ore 09:30:02

Buongiorno a tutti, ma in particolare alle nostre (mie)amiche del CdA di Assemini.
Mi sento in colpa... ho fatto una strage di limacce e chiocciole, con i gusci di tutte le specie e misure, che stavano infestando il mio cortile.
Avevo iniziato, sperando che la scelta sortisse l'effetto desiderato, interrando per metà, dei barattolini pieni di birra (dicono che ne siano ghiotte) e anche se qualcuna l'avevo "ingannata", in realtà avevo attirato moltissime mosche, farfalle (ho scoperto che sono delle ubriacone) e gatti (anche loro non sono da meno) che dopo aver bevuto la birra dai barattolini, ricambiavano la "cortesia" facendo degli "puzzolentissimi mucchietti". Risultato: molte mosche, molte farfalle, molti gatti e sempre troppe limacce. Ieri non ci ho visto più dalla rabbia, perchè si sono divorate un bocciolo di amarillis bianco (anche lui strordito dalla temperatura primaverile, era spuntato prima del tempo) e allora ho distribuito un po' di esche anti-lumaca... Stamattina era un "campo di guerra" e ne ho raccolte 43 morte stecchite. So che verranno vendicate perchè di sicuro avevano già deposto le uova e il clima è favorevole alla vitalità di quelle che usciranno dalla schiusa che con la complicità della notte divoreranno tutti i germogli di tutte le piante... Così metterò, infuriata a causa della loro voracità, altre esche, le raccoglierò l'indomani morte stecchite e mi ritroverò senza foglie sulle mie piantine ma con un gran senso di colpa ... Che dite, sarà il caso di provare a tenerle a distanza con la cenere, prima di avvelenare loro e il mio stato d'animo?

paola (722 commenti inseriti)
paola ha detto:
13 Novembre 2008 alle ore 07:39:22

Devo scusarmi con le mie amiche del CdA di Assemini per aver "bucato” il nostro appuntamento del martedì. Conto di esserci per la prossima settimana. Per adesso cari saluti.

paola (722 commenti inseriti)
paola ha detto:
13 Novembre 2008 alle ore 07:38:32

Ciao a Giuseppe Porcu che viene, a buon diritto, visto l'orario del suo ingresso, inserito nella "greffa dei nottambuli".
Complimenti per la poesiola "in limba" però traducila (non è che potete pretendere che sia sempre io a farlo) che abbiamo alcuni amici che non capiscono il sardo.

paola (722 commenti inseriti)
Giuseppe Pçorcu ha detto:
12 Novembre 2008 alle ore 22:56:32

Carissimi,Carissimi/e, mi piace condividere con voi questi miei versi in sardo, che ho intitolato Quattrinas istrampalatas.

Vist'azis ch'in totue su tempestu
arrivat como lestru che unu lampu,
e si che trazat chen'aer iscampu
domos,pessones paris chin su restu.

Luchet torra su sole in s'orizonte
colanne dae levant'a ponente,
videnne in tribulia meta zente
prus luminosu nos ridet in fronte.

Gai puru sa luna e sas istellas
ballan sa notte in s'aghera serena,
son in festa ca viden in sa pena
custas nostras terrenas parentellas.

Riden,ballan allegras,sodisfatas
de nos vider in tribulazione,
parene nanne: pro sas vostras brutales malefatas.


Giuseppe Porcu Presidente Auser Budoni

Giuseppe Pçorcu (1 commenti inseriti)
CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini ha detto:
04 Novembre 2008 alle ore 17:33:36

Cara Rinalba, speriamo che la tua gardenia stia meglio e sia guarita...l' orchidea anche se esposta al maestrale è comunque una pianta più resistente di quello che pensiamo! dunque non preoccuparti!
Per qualsiasi suggerimento..noi siamo a tua disposizione!!
un grande saluto da tutte noi!!

CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini (32 commenti inseriti)
CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini ha detto:
04 Novembre 2008 alle ore 17:18:54

Cara Paola, eccoci qui, abbiamo visto le tue "ciccine" SONO BELLISSIME e piccolissime, immaginiamo che siano anche molto fragili.

Qui piove e piove come avrai potuto vedere dalle immagini in TV, per fortuna non ci sono stati gravi danni per ora....
Nel nostro piccolo come avrai visto dalle foto pubblicate stiamo cercando di aiutare i territori dannegiati dall'alluvione del 22 ottobre scorso, come Capoterra e Sestu. Siamo andati a Capoterra ma non ci siamo addentrati nel quartiere di S.Girolamo perchè le forze dell'ordine non lo permettoono. Ci simao fermati a Frutti d' Oro, dove si trova l'unità di crisi, che sarebbe il centro di raccolta di viveri, abbiamo portato solo roba da mangiare perchè per adesso le richieste sono solo queste. Per quanto riguarda il vestiario tramite conoscenze dirette riusciamo ad indirizzarlo alle persone che ne hanno bisogno. La situazione è comunque difficile, a Cagliari e non solo molte Associazioni si stanno attivando per le raccolte fondi,perchè c'è la neccessità per molltissinìmi sfollati di ricomprare tutto dalla mobilia alla biancheria, è un vero dramma.

Qui ad Assemini la situazione non è paragonabile a quella di Capoterra, al massimo abbiamo dovuto salvare qualche nostra pianta grassa che rischiava di affogare nel suo vasetto ;)
Un bacione grande da tutte noi Marta, Marinella Rosanna e Paola.

CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini (32 commenti inseriti)
paola ha detto:
03 Novembre 2008 alle ore 06:06:22

per il CdA di Assemini:
carissime buongiorno! non ho voluto farlo prima per riservarlo al nostro appuntamento ma ci tengo davvero tanto a farvi i più grandi complimenti per l'attività che state svolgendo a sostegno di Capoterra e se trovate un minuto, mi piacerebbe che ci raccontaste la vostra esperienza.
Nella Gallery, ho inserito la foto delle "ciccine", le mie Lithops microscopiche di cui vi ho già parlato (tenete presente che la monetina usata come elemento di proporzione è da un centesimo). Ci metto anche quella della Faucheria impazzita a causa del clima pazzerello (è fiorita ma di solito lo fa in primavera) per augurarvi una felice settimana. Alla prossima. Baci

paola (722 commenti inseriti)
paola ha detto:
26 Ottobre 2008 alle ore 07:32:33

Riguardo Capoterra, mi raccontavano di come, nelle immagini televisive, la realtà appaia meno grave ... lo sfacelo causato dall'alluvione visto da vicino è terrificante. C'è da augurarsi che, nel prossimo futuro, gli uomini abbiano più rispetto per la Natura, perchè la Terra ha un suo equilibrio fragilissimo, che può rimanere in bilico per moltissimo tempo, facendo erroneamente credere che ci sia una stabilità inalterabile, che invece può spezzarsi in un attimo causando disastri come quest'ultimo avvenuto nella costa cagliaritana.

Passando a tutt'altro argomento, mi è capitato per caso di vedere un programma intitolato "Neapolis" in cui si parlava di alfabetizzazione informatica degli anziani, in collaborazione con gli studenti, attuata attraverso un progetto finanziato dall'Unione europea.
Potete vedere il video relativo digitando, nella stringa di ricerca, questo indirizzo:
http://www.rai.tv/mpplaymedia/0,,News%5E0%5E141710,00.html

Pensavo che anche l'Auser potrebbe avvalersi della collaborazione delle scuole, che può avere oltretutto un secondo fine: rieducare i ragazzi (sopratutto gli adolescenti un po' scapestrati) al rispetto degli anziani.

Buona domenica a tutti.

paola (722 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
25 Ottobre 2008 alle ore 18:24:29

Leggo solamente ora e mi precipito a scrivere!
Sono molto contento che questo Blog possa essere di aiuto alle popolazioni così duramente colpite dalla terribile alluvione. A loro va il pensiero affettuoso e solidale di tutto il popolo Auser e degli amici del sito www.auser.sardegna.it
Anche l'Auser regionale rivolge un appello ai propri volontari ed ai cittadini di rendersi disponibili a dare un aiuto.
Il Volontariato è un popolo solidale e non ho dubbi che risponderà all'appello di AIUTO A CAPOTERRA e parteciperà numeroso.

Giuseppe (704 commenti inseriti)
AIUTO A CAPOTERRA ha detto:
24 Ottobre 2008 alle ore 20:13:09

Capoterra 23.10.2008 - A Capoterra e dintorni si cammina ancora nel fango. Ci sono ancora dei dispersi e c'è tanto dolore e tanta tanta disperazione. Le forze locali da sole non ce la fanno.
C'è bisogno di volontari che si rechino sul posto per dare una mano sia a risollevare la situazione sia a dare conforto.

1. Chiunque possa rendersi utile può recarsi a Capoterra e dirigersi direttamente nella scuola di Via Amendola. Là la Protezione Civile smisterà i volontari distribuendoli dove ce n'è più bisogno.

2.Ricordate la SS 195 è stata cancellata dall'alluvione. L'unicO modo di arrivare a Capoterra è passare dalla zona industriale di Macchiareddu
3. Per ogni informazione è stato attivato un numero di telefono dell'unità di crisi che è lo 070.7239233.

FATTE GIRARE LA NOTIZIA MA TELEFONATE PRIMA DI MUOVERVI. GRAZIE A TUTTI.

AIUTO A CAPOTERRA (1 commenti inseriti)
rinalba ha detto:
21 Ottobre 2008 alle ore 19:41:48

Grazie di cuore al centro di ascolto di Assemini per i consigli per la Gardenia e per le orchidee; Il mio grande problema è che ho un terrazzo esposto a maestrale e vi assicuro che quando soffia distrugge tutto anche in estate.
Vedrò di arrangiarmi col pozzo luce a piano terra anche se è un buco pieno come un uovo .....

Paola se la corteccia deresinata è quella che penso io ( si usa anche per le orchidee???) dovresti trovarla nelle serre o dai fiorai....in sacchetti piccoli.
Vi devo lasciare perchè ho un appuntamento.
A presto Rinalba

rinalba (417 commenti inseriti)
paola ha detto:
21 Ottobre 2008 alle ore 19:02:06

Ciao al CdA di Assemini. Che forte questo nostro appuntamento del martedì... Marinella perdonami se non ti ho dato il bentornato ma la mia sbadataggine è ormai cronica.
Marta, Paola e Rosanna non tarderò a mandarvi le foto promesse, perchè le piantine sono davvero carinissime e sarò ben felice di mandarvene anche una di Echeveria.
Grazie anche per le nuove ricerche sulle "cottonose", sono le cocciniglie più schifose e perfide che conosco, perchè si annidano anche nelle radici e non si pensa mai alla loro presenza sino a che la pianta non crepa all'improvviso.
Per caso sapete dove posso acquistare la corteccia deresinata? Qui a Sassari non la tiene nessuno e non me la ordinano perchè dovrebbero acquistarne una quantità impensabile da rivendere in tempi "umani"...

paola (722 commenti inseriti)
CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini ha detto:
21 Ottobre 2008 alle ore 17:50:31

Carissime Paola e Rinalba come state? Noi siamo qui come ogni martedì, oggi rispondiamo ad entrambe e cercheremo di risolvere i vostri problemi e da oggi diventeremo le "SOS Auserine pollice verde" in diretta sui " I nostri hobbies"qui nel nostro blog...
Allora abbiamo fatto una piccola ricerca per tentare di risolvere il problema della gardenia di Rianalba...speriamo di aver in qualche modo centrato il problema!
Per quanto riguarda le orchidee vivono benissimo anche all'aperto anche nelle vicinanze del mare, l'importante è che non siano mai esposte al sole diretto e vengano messe in un posto un pò a ridosso preferibilmente umido, attenzione a non innafiarle troppo spesso.

Ecco qui la ricerca sulla gardenia..
Parassiti e malattie: la Gardenia è una pianta che viene spesso attaccata dalla cocciniglia c.d. fioccosa, parassita molto visibile per i grossi fiocchi bianchi, di solito posti in prossimità del tronco e sulle foglie più giovani, che rendono appiccicosa la pianta dando vita a fumaggini. Si consiglia l'uso di olio bianco combinato con un antiparassitario specifico. Possono essere anche attaccate da afidi e ragnetto rosso.
In genere il problema caratteristico delle gardenie è la perdita dei boccioli, prima che i fiori si schiudano; questo evento è solitamente dovuto a errori nelle annaffiature (eccessive o scarse) o a mancanza di umidità ambientale.

Paola salutaci Echeveria...vedrai che tra un pò ricomparirà il suo bordino rosso..poi pubblica la foto l' aspettiamo con impazienza!

Un bacio ad entrambe da tutte noi: Marta Rosanna Paola e Marinella.

CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini (32 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
14 Ottobre 2008 alle ore 20:24:18

Bentornata, Marinella!!!

Giuseppe (704 commenti inseriti)
CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini ha detto:
14 Ottobre 2008 alle ore 18:10:30

Cara Paola anche oggi siamo molto indaffarate qui al centro d'ascolto e non abbiamo potuto risponderti prima ....
non abbiamo potuto fare la ricerca sui fertilizanti /concimi e ci dispiace tanto, ma il volontariato ci chiama e tu sicuramente ci capirai!!
Anche noi non amiamo i termini inglesi, nonostante tutto frequentiamo assiduamente, anno dopo anno i
corsi d'inglese che ci propone l' Auser... prima o poi impareremo qualcosa...la volontà non ci manca!
Oggi abbiamo una new entry qui con noi...Marinella, è rientrata dopo quasi due mesi di assenza..ma ha portato il "certificato"! :)
Un bacio grande a presto Marta, Rosanna, Marinella e Paola

CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini (32 commenti inseriti)
paola ha detto:
13 Ottobre 2008 alle ore 16:25:03

per il CdA di Assemini:
ciao ragazze. Scusate ma la scorsa settimana ho "bucato" il nostro appuntamento "gardening" (che fa più figo di giardinaggio - in realtà a me fa più schifo, ma come diceva un comico di tanti anni fa, che forse Marta non ricorda, "non capisco ma mi adeguo" e sto pensando di fare un corso accellerato di inglese perchè ormai è diventato impossibile anche capire il contenuto di un articolo di giornale. Sono talmente tanti i termini "esteri" che viene da pensare che quanto i giornalisti scrivono sia un compito per un qualche "esame di ammissione" ).
Eravamo rimaste che non conoscevo la differenza tra concimi e fertilizzanti così ne ho parlato pure con il marito de "la selvaggia" che fa "l'ortolano della Domenica". Così ho scoperto che solitamente si definisce concime quello di origine naturale, fertilizzante quello di origine chimica ma... esiste pure l'ammendante. Tra l'altro le definizioni sono assolutamente arbitrarie, perchè secondo me è più fertilizzante il concime e non viceversa. Ma lasciamo perdere, che sennò faccio un caos...
Spero stiate bene, qui invece impeversano i raffeddori, Echeveria è ritornata ad essere completamente verde (l'anemia le è passata) ma non ha ancora il suo bordino rosso e insieme a me vi saluta caramente.
p.s.: mi sono comprata una passata di Lithops piccolissime, ho preso 10 vasetti da 1 euro e ognuno contiene una media di 8 piantine e sono felice di aver fatto questa follia perchè adesso complessivamente ne ho 95. Un paio stanno cambiando le foglie e sono bellissime. Uno di questi giorni vi mando le foto. Baci

paola (722 commenti inseriti)
rinalba ha detto:
08 Ottobre 2008 alle ore 22:01:04

caro Giuseppe, tu sei giustificato in assoluto; non avevo il minimo dubbio sulla tua presenza:se quanto è scritto nel calendario è esatto forse ci incontreremo presto.
Ciao e buon lavoro
Rinalba

rinalba (417 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
07 Ottobre 2008 alle ore 20:50:41

No, cara Rinalba, almeno io, non sono scomparso. Sto girando come una trottola per la Sardegna, in questa fase che vede la nostra Associazione impegnata nei congressi. Piacerebbe molto anche a me commentare a il risultato del referendum. Ho solo il tempo però di dire che condivido in pieno le valutazioni che tu fai. Ma, ovviamente, mi piacerebbe anche dire di più. Sarà per una prossima volta. Un caro saluto a tutti.

Giuseppe (704 commenti inseriti)
rinalba ha detto:
06 Ottobre 2008 alle ore 20:01:49

Non doveva essere Paola a mettersi in quarantena?
Siamo scomparsi tutti improvvisamente come colti da un virus extra terrestre!!!
Cosa ne pensate del fallimento del referendum?
Personalmente penso che avremmo potuto usare la montagna di soldi che ci è costato per scopi più utili. Non nascondo che, viste le forze messe in campo dalla dx, (si è scomodato anche il gran capo) per un attimo ho temuto che la tanto amata( da me) legge salva coste sparisse....
So che sarà dura ,la prossima campagna .....ma spero che prevalga il buon senso e che tutti noi riusciamo a far capire alla gente che NON E' VERO CHE NON E' STATO FATTO NIENTE:dobbiamo una volta per tutte essere capaci a pubblicizzare le cose belle ( e ce ne sono) fatte in questi anni e smetterla di parlare solo delle cose negative; c'è tempo ,cominciamo a lavorare.....Essere critici e oggettivi non vuol dire essere NEGATIVI. Alcuni turisti ,mi hanno detto:" siete fortunati ad avere un governatore che ama la sua terra, fate in modo di non perderlo!!!"

Ieri a Masainas, un paesino del basso Sulcis, ho avuto modo di visitare la mostra sulla sacra Sindone; un lavoro fatto molto bene con documentazioni scientifiche....sabato prossimo alle ore 19,30, presso la chiesa parrocchiale, ci sarà una conferenza storico scientifica sulla Sindone; relatore prof Bruno Barberis direttore scientifico del centro internazionale di Sindonologia di Torino.

Ciao Rinalba

rinalba (417 commenti inseriti)
paola ha detto:
02 Ottobre 2008 alle ore 09:07:07

Per il CdA di Assemini:
ciao Marta, ciao Rosanna, ciao Paola!
I dati trasmessi sono eccezionali. Adesso mi fermo qui, perchè mi metto in "quarantena". Ci sentiamo lunedì prossimo per continuare il discorso "concimi e fertilizzanti" (che la differenza non mi è affatto chiara!)
Baci a tutt'e tre!

paola (722 commenti inseriti)
MARTA ha detto:
01 Ottobre 2008 alle ore 20:33:27

Ciao Rinalba, grazie a nome mio e delle amiche volontarie del Centro d'Ascolto di Assemini "del martedì", sei molto gentile.
I commenti sul giardinaggio sono nati spontaneamente in questo "angolo" del sito che per altro è quello degli hobbies, dunque ci pareva anche ben appropriato!! Poi è nato spontaneamente questo continuo dialogo con la nostra cara Paola, e a dire la verità il martedì cerchiamo di ritagliarci uno spazio tra le varie chiamate che riceviamo per poterle rispondere puntualmente..vista la sua considerazione :) ci siamo inorgoglite e ormai studiamo con impegno i casi che ci propone..tentando di risolverli. Anche perchè la nostra preparazione è frutto della "saggezza pollice verde fai da te", dunque è necessario correre agli aiuti..o del "marito esperto" oppure cosa molto comoda, di internet. In questo modo uniamo l'utile al dilettevole visto che la maggior parte di noi deve migliorare "l' approccio informatico"...Se osserverai le foto dei corsi d'informatica proposti dalla nostra Auser, potrai riconoscerci...!
..Volevo dirti e sono portavoce anche delle mie amiche, che ti confermo già da oggi la presa incarico della tua richiesta! :)
Un bacio grande Marta, Rosanna e Paola

MARTA (68 commenti inseriti)
rinalba ha detto:
01 Ottobre 2008 alle ore 07:18:55

Perchè il centro d'ascolto di Assemini non decide di curare un sito tutto suo dove poter rivolgere le innumerevoli domande/ problematiche sul giardinaggio?
siete bravissime e soprattutto chiarissime!!!!

Potete dirmi come devo trattare la gardenia che è in periodo di riposo ma sta diventando bruttina con le foglie macchiate di marron?
e le orchidee che hanno smesso di fiorire posso lasciarle fuori alle intemperie? considerate che da noi la salsedine arriva a momenti anche sotto le lenzuola......
Grazie carissime

rinalba (417 commenti inseriti)
CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini ha detto:
30 Settembre 2008 alle ore 18:08:29

Cara Paola grazie per la gentilezza, la nostra Paola è guarita forse anche grazie al tempo...splendido, qui al sud sembra tornata l'estate! A proposito come stanno Echeveria e le altre?

Abbiamo fatto al nostra ricerca su internet e ci siamo doncumentate per te sulle ceneri del legno d'ulivo...così abbiamo anche arricchito la nostra cultura pollice verde!!!
Ecco qui quello che abbiamo trovato...

Gli elementi maggiormente presenti nella cenere di origine vegetale sono calcio, fosforo e potassio.
La sua composizione chimica varia a seconda del materiale utilizzato, il quale non dovrebbe essere mai stato trattato con vernici sintetiche o altri prodotti chimici.
Il potassio ad esempio è presente in quantità inferiore nella cenere di olivo (8%) ed è più alto in quella del faggio (30%).
Il calcio è presente nella quantità del 30% nel susino fino al 64% nella vite. Inoltre è presente dal 2 al 5% il fosforo e molti altri microelementi quali boro, rame, zinco, manganese, fluoro, iodio e bromo, non sono presenti invece l'azoto, lo zolfo e la materia organica i quali si dissolvono con la combustione.
In virtu di questi dati la cenere non può essere considerata un fertilizzante completo ma un concime minerale complesso di origine naturale.
E' inoltre indicata per i terreni acidi per via di una reazione chimica fortemente alcalina che non la renderebbe idonea per terreni basici.
In ultimo è un ottimo complemento per i cumuli da compostaggio dove i componenti principali sono appunto l'azoto che come detto è assente nella cenere, il ferro e altri microelementi.
La cenere è un ottimo anticrittogamico, cioè evita l'attacco dei parassiti. E' anche concime, ma come tale va dato con moderazione, oltretutto, appunto come sospettavi tu, è alcalinizzante e i terreni in italia sono spesso già alcalini. Non per niente tanti spargono della torba che oltre ad alleggerire il terreno lo acidifica un po'.
Comunque va bene sia per le piante da frutto, che sparsa prima della semina, almeno 15 giorni.
Va bene anche per proteggere le piante dall'attacco delle lumache se messa alla base di queste.

Speriamo di aver dato risposta alle tue richieste!
Un bacio grande Rosanna, Paola e Marta

CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini (32 commenti inseriti)
paola ha detto:
29 Settembre 2008 alle ore 05:38:44

Per il Cda di Assemini

Ciao ragazze, tutto bene? A Paola il raffreddore è passato?
grazie per la ricerca, è stata utile perchè non sapevo di poter aggiungere la cenere al compost e quindi l'operazione di distribuzione la facevo in due riprese :( akkì la pizzinna tontaredda é? - domanda tipica che farebbero a Sorso dopo un'affermazione come questa : )

Il dato che però mi necessiterebbe, è conoscere le percentuali di potassio e azoto presenti nei vari tipi di cenere. Per spiegarmi meglio, la cenere di legno d'olivo è più acida o più basica di quella di altri tipi di legna?
L'articolo che ne parlava sottolineava l'importanza di questo elemento, proprio perchè la cenere veniva utilizzata come correttore temporaneo dell'acidità del terreno.

Mi date ancora una mano? ciao, grazie di tutto.

paola (722 commenti inseriti)
CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini ha detto:
23 Settembre 2008 alle ore 16:58:07

Ciao cara Paola, oggi stiamo lavorando parecchio...evidentemente con l'avvicinarsi dell'inverno si avvicinano anche i malesseri...anche la nostra Paola..pur essendo qui con noi adesso, è stata colpita dal pimo raffreddore.. ma non rinuncia ad aiutarci nel nostro volontariato, prende ad incarico tutte le chiamate e scrive i dati nel registro... è davvero ammirabile :D
Abbiamo cercato notizie su internet e abbiamo riportato la ricerca per te qui nel blog:

Cenere di legno come fertilizzante
Possono essere impiegate solamente le ceneri di legna non trattata con vernici o solventi. La loro composizione può essere variabile in rapporto alla specie da cui provengono. In genere contengono elevate quantità di calcio (anche oltre il 40%) e apprezzabili di potassio (10-11% di ossido di potassio). Il fosforo (anidride fosforica) è presente nella misura del 2-5%. Le ceneri possiedono anche microelementi (ferro, rame, boro, ecc.), ma in quantità ridotte.
Avendo reazione alcalina, con il tempo potrebbero innalzare il pH (reazione) del terreno. In ogni caso quantità di 20-40 g di ceneri / metro quadrato una volta all’anno non dovrebbero causare problemi, ma è consigliabile non distribuirle in suoli alcalini o che tendono all’alcalino (pH superiore a 7).
La distribuzione delle ceneri può avvenire nel momento in cui si spargono i concimi organici (letame e compost maturi), che coincide, in genere, con l’esecuzione dei lavori di fondo del terreno (vangatura, aratura).
Le ceneri si possono impiegare anche per la produzione di compost, soprattutto quando si dispone di considerevoli quantità di materiali con pH acido come le foglie. Le quantità di ceneri da utilizzare sono attorno ai 3-4 chili per metro cubo di materiale da compostare. In linea di massima, nelle aiuole dove si distribuisce compost contenente ceneri, non si eseguono ulteriori apporti di ceneri prima delle lavorazioni di fondo.
L’impiego di cenere in agricoltura biologica può essere effettuato per diverse piante, ma si deve evitare per quelle che non amano il calcio e che vogliono una reazione prevalentemente acida come azalee, rododendri, camelie, eriche, ortensie, orchidee e anche mirtilli.

Speriamo che la ricerca ti possa essere di aiuto.
Un bacio Marta, Rosanna e Paola.

CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini (32 commenti inseriti)
paola ha detto:
19 Settembre 2008 alle ore 06:14:15

Per il CdA Assemini: "squadra che vince non si cambia" e voi ragazze care, siete vincenti!
Grazie per aver ribadito che se uso le cesoie, l'oidio si allontana, ma davvero non mi va di accorciare la rosa, perchè è una climber inglese (si scrive così che non me lo ricordo?), insomma ha dei rami lunghissimi, senza ramificazioni laterali (magari l'anno prossimo le fa) e se la poto devo azzerarla e ho il terrore che succeda come con un'altra che è rimasta debole e, peggio, è ricresciuta malissimo. Prima provo con la "pollina"...
Le grasse invece si sono "scioccate" con la tempesta che c'è stata il 12 scorso... i vasetti per fortuna sono rimasti quasi tutti al loro posto, ma la quantità di pioggia che c'è arrivata sopra è stata assurda... sembrava che qualcuno mandasse giù secchiate d'acqua intere. A proposito, non ho controllato l'Hawortia truncata che ho nascosto all'ombra insieme a "Echeveria", che invece di acqua ne vuole proprio poca, che marcisce veloce...
Raga, vi devo chiedere un favorissimo... da qualche parte avevo letto che le ceneri di legno non sono tutte uguali, secondo la specie variano le percentuali di azoto e potassio. Ovviamente non ricordo dove ho trovato l'informazione (ma anche il contenuto intero della stessa, evidentemente!) per cui volevo chiedervi se, per favore, potreste attivarvi per recuperarla facendo un giretto in Internet ( il marito esperto può essere d'aiuto?).
Ciao, alla prossima settimana.

paola (722 commenti inseriti)
CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini ha detto:
16 Settembre 2008 alle ore 17:13:24

Cara Paola, eccoci al nostro appuntamento settimanale del martedì.....
Siamo felici di esserti di appoggio.. dobbiamo dirti la verità, :) ormai ci lanciamo nei nostri consigli senza chiedere l'intervento del marito esperto, ci informiamo tramite internet e poi anche in base alla nostra saggezza popolare "pollice verde" formuliamo le soluzioni migliori per cercare di dare risposta ai problemi delle tue belle piantine!!
Per quanto riguarda il "mal bianco" che ha colpito le tue rose, ti suggeriamo una drastica potatura è l'unica soluzione per salvarle, in questo modo non solo eliminerai la parte malata ma allo stesso tempo rinforzerai la pianta!!
Sicuramente tua sorella "la selvaggia" sarà ben felice di accogliere questo suggerimento...assomiglia a Rosanna che ci suggerisce sempre terapie d 'urto!!
Marta invece è l' esperta della nutrizione e ti suggerisce un pò di concime di gallina, arricchisce il terreno e sembra molto apprezzato da roseti e geranei.
Paola è l'esperta delle piante grasse! Infatti ti suggerisce, visto il tempo che sta facendo nel nord Sardegna, di spostare Echeveria nuovamente in pieno sole.

Adesso che i nostri profili sono ben delineati avrai appurato che la squadra è completa!
Per qualsiasi suggerimento...siamo sempre qui per te!
Baci Marta, Rosanna e Paola.

CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini (32 commenti inseriti)
paola ha detto:
10 Settembre 2008 alle ore 06:02:05

Carissime Rosanna Marta e Paola del CdA di Assemini come potrò ringraziarvi della vostra sollecita cortesia?

La potatura mi è stata consigliata anche da altre persone ma sarebbe troppo spiacevole da sopportare dopo tutta la cura messaci per far crescere i rami.
Altre ancora mi hanno detto che l'oidio attacca le piante deboli e che quindi bisogna somministrare sostanze nutrienti che rafforzino le foglie (ed effettivamente le piante colpite sono state piantate dentro un terriccio schifosetto - in realtà polvere di tufo e di argilla con pietrame) .

Che scelta fare? Non so, devo decidere...

"La selvaggia" (mia sorella, per chi ancora non lo sa) è stata più drastica di tutti e ha "sentenziato": - bogannira e lampazzìra (tradotto dal sassarese - toglila e buttala -)! - ma è un po' pazzerella...

Per quanto riguarda "Echeveria" sta riprendendo il colorito naturale ma l'ombra era troppa e quindi le "rosette" si stavano "allungando"... Insomma, non ha pace!

Alla prossima e grazie davvero (ringraziate anche il "marito esperto" mi raccomando)

paola (722 commenti inseriti)
CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini ha detto:
09 Settembre 2008 alle ore 17:00:19

Ciao Paola eccoci nuovamente qui per te!!! Speriamo che in questa settimana Echeveria sia migliiorata...tienici aggiornate, ormai ci sentiamo un pò madrine nei suoi confronti!!
Per quanto riguarda il problema dell' oidio abbiamo studiato il caso....effettivamente è un pò difficile (se non impossibile) da debellare, il marito esperto consiglia una dratisca e liberatoria potatura! Noi dalla nostra saggezza popolare possiamo consigliarti una maggiore aereazione delle piante, nel caso si possano spostare, purtoppo sia le temperature alte e la poca ventilazione sono tra le cause principali dello sviluppo della malattia. Speriamo che la freschezza dell'autunno le aiuti a riprendersi, sicuramente la potatura e l'acqua piovana saranno provvidenziali!!
Un caro saluto, per qualsiasi problema chiamaci in causa, siamo contente di poterti aiutare...
Rosanna, Paola e Marta.

CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini (32 commenti inseriti)
paola ha detto:
03 Settembre 2008 alle ore 06:49:27

Per il CdA di Assemini:
care ragazze, grazie ancora della vostra "solidarietà"!
Lo zolfo... ho provato ad utilizzarlo ma non è servito a molto.
Sono pervenuta alla conclusione che ci sono piante che sono "oidio-resistenti" ed altre che non lo sono affatto.
Nel mio caso, ho delle rose che vengono "colpite" dalla malattia ogni anno e altre che se ne infischiano dell'oidio, anche se si trovano a meno di un metro di distanza da quelle "malate".
Chissà quali sono i fattori "condizionanti e contribuenti"... il "marito esperto" li conosce?

paola (722 commenti inseriti)
CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini ha detto:
02 Settembre 2008 alle ore 16:56:53

Cara Paola eccoci qui ..siamo concentrate nel tentativo di dare risposte corrette alle tue richieste di aiuto...La tua tuducia nei nostri confronti ci rallegra!!
Per quanto Echeveria, speriamo che la terapia di recupero stia facendo effetto...altrimenti provvediamo subito con un accompagnamento urgente in "serra" per una terapia d' urto!! :)
Per quanto riguarda il problema dell' oidio provvederemo subito a porre la questione al "marito esperto" e ti daremo risposta la settimana prossima... per oggi dovrai accontentarti della nostra "saggezza pollice verde"...sappiamo dirti solo che in agricoltura si utilizza lo zolfo per prevenire il fungo... ma non sappiamo dirti come debellarlo! Vedremo di informarci x bene!
Un bacio Marta, Rosanna, Paola.

CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini (32 commenti inseriti)
paola ha detto:
28 Agosto 2008 alle ore 06:33:49

Carissime Marta-Rosanna-Paola del CdA di Assemini: GRAZIE GRAZIE GRAZIE!!! Anch'io, da "amante profana", avevo notato che certe piante succulente emettono radici dalle foglie (alcune sono così vigorose e "furbe" da risultare addirittura infestanti) e avevo adottato il sistema per produrre nuove piantine da scambiare con altri amatori ma... "Echeveria" si rifiuta di riprodursi! Forse è solo un po' dispettosa e si diverte a godersi la mia delusione quando noto che quelle utilizzate per generare nuovi esemplari sono appassite. In questo periodo la sto "snobbando", la innaffio a giorni alterni ma evito le "ispezioni" ansiose...
A parte le battute scherzose si sta lentamente riprendendo. Spero che in un prossimo futuro riappaia sulle foglie lo scomparso bordo rosso vivo che me la fa apprezzare.
Riguardo "le ustioni", miseria ladra, ci sono altre specie che credo si porteranno addosso, per tutta la loro esistenza, i segni della mia inettitudine, perchè i tessuti sono stati irrimediabilmente danneggiati ed essendo globose non ci son foglie da far radicare e quindi, o le faccio sparire dentro la pattumiera (non sia mai!) sostituendole con nuovi esemplari oppure dovrò fare il "mea culpa" ogni volta che qualcuno mi chiederà cosa sono quei segni grigiastri che mostrano sulla supeficie.
Riguardo l'oidio sapete dirmi come debellarlo definitivamente?

paola (722 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
27 Agosto 2008 alle ore 20:44:21

Grazie, Rinalba. Ho visto e non mi ero accorto. Provvedo a segnalare al Gruppo Tecnico!

Giuseppe (704 commenti inseriti)
rinalba ha detto:
27 Agosto 2008 alle ore 20:16:02

Giuseppe hai visto cosa succede nella sezione sondaggi? da ieri qualche furbetto si sta divertendo o cos'è?????
Ciao Rinalba

rinalba (417 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
27 Agosto 2008 alle ore 16:37:38

Questa sì,... che è ..... solidarietà!
Solidarietà nei confronti dei visitatori del Blog ed anche ..... delle piante!!!
Complimenti!

Giuseppe (704 commenti inseriti)
CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini ha detto:
27 Agosto 2008 alle ore 16:19:39

Cara Paola come stai? Siamo le volontarie del martedì e come promesso ecco qui! Abbiamo studiato il caso tragico di Echeveria sopratutto grazie alla sapienza del "marito esperto"e siamo pronte con i nostri consigli:
n.1 lasciarla sicuramente all'ombra del melograno, le gioverà nella fase del recupero, infatti la troppo lunga esposizione al sole specialmente abbinata a temperature "oltre" la media estiva, provoca una sorta di "ustione" come tu stessa hai potuto constatare.
n.2 staccare qualche foglia sana e poggiarla sul vaso stesso, questa semplice operazione servirà a far sviluppare le radici, così nel malaugurato caso di una morte prematura avrai sicuri eredi!
Speriamo di esserti state utili! Contiamo di sostenerti con la nostra "saggezza pollice verde "per futuri interventi guaritori!! ciao ciao Marta, Rosanna e Paola

CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini (32 commenti inseriti)
paola ha detto:
20 Agosto 2008 alle ore 08:50:36

Per Rinalba, Rosanna, Paola e Marta: vi rispondo in ordine cronologico, quindi inizio da Rinalba (scusa se non l'ho fatto prima...)
Per quanto riguarda le orchidee delle "zone alte", se ti va possiamo organizzarci un'escursione con alcuni amici che fanno trekking e che conoscono sentieri "segreti" accuratamente occultati da altri "camminatori" (per evitare il "sovrafollamento") che spesso sono raggiungibili anche in macchina sia nella zona nuorese che in quella gallurese. Ci sono delle meraviglie bianco candido (che solitamente sono rosa) e appena mi sarà possibile ti dirò anche il nome (sono sicura che farai prima a dirlo tu a me, visto che io devo andare a fare la ricerca).
Per Rosanna, Paola e Marta, grazie di cuore a nome di "Echeveria" che sta dimostrando di gradire l'ombra leggera del melograno sotto il quale l'ho spostata insieme ad altre "grandi ustionate". Ho capito in ritardo che anche una troppo lunga esposizione al sole la cuoce (chiedete al marito esperto quale è la media di "insolazione" che bisogna garantirle).

paola (722 commenti inseriti)
CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini ha detto:
19 Agosto 2008 alle ore 17:30:57

Cara paola, siamo le volontarie del martedì.. abbiamo deciso di prendere a cuore il caso tragico di Echeveria...tenteremo di riportarla alla vita, anche se con una terapia a distanza!
La soluzione del problema ti sarà data martedì prossimo.. avremo una intera settimana per studiare il caso!! Non ti nascondiamo che abbiamo un piccolo segreto...infatti uno dei nostri mariti è un esperto conoscitore delle piante grasse!!!
Ciao Rosanna, Paola e Marta

CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini (32 commenti inseriti)
rinalba ha detto:
17 Agosto 2008 alle ore 16:45:24

Carissima Paola , è proprio l'orchidea delle leccete; pensa che qualche anno fa,percorrendo la nuova strada da carbonia a Nuxis , dalla macchina, a bordo strada,fra sassi e detriti di scavi, derivati dai lavori per fare la strada, e sotto l'ombra di una quercia , notiamo dei " rami" strani , più somiglianti a degli stecchi secchi che a delle piantine di orchidee.....abbiamo avuto il dubbio fossero loro per cui per diverse volte siamo tornati sul posto per seguirne l'evoluzione fino a quando ne abbiamo trovato alcune fiorite( tutto fotografato); il loro nome deriva dal fatto che sono capaci di autoimpollinazione per cui possono non "sbocciare" ( e non sono per niente belle) ma svolgere il ciclo riprodutivo ugualmente.. Se disturbate possono non germogliare per anni e anni ma quando le trovi ti si riempie il cuore di gioia perchè sono meravigliose; tempo fa ti avevo detto di aver visto le piantine alla Madonnina e ti avevo consigliato di andare a vederle.....non lo hai fatto vero? bene ti sei auto punita!!!!!

Scherzi a parte meritano una escursione!IN PRIMAVERA inoltrata.
Se sarai fortunata potrai trovare anche l'epipactis helleborine
altra orchidea molto bella anche perchè può raggiungere una altezza discreta e i fiori si aprono intorno a tutto lo stelo legnoso....
Mi sta venendo la nostalgia delle orchidee......

Adesso potresti trovare la spirantes aestivalis anche a bordo strada ma in luoghi freschi e da settembre la spirantes spiralis ( della stessa famiglia.....ma con una diversità che dovrai scoprire andando a cercarle e fotografarle)

C'è qualcuno che sa indicarmi dei luoghi dove fotografare orchidee selvatiche? mi mancano quelle delle zone "alte..

rinalba (417 commenti inseriti)
paola ha detto:
17 Agosto 2008 alle ore 08:10:35

Rina' nel frattempo sono andata a cercare cosa è il "Limodorum abortivum" (la mia ignoranza è stratosferica) e ho trovato delle fotografie molto belle che ho inserito nella Gallery.
Vorrei però chiederti un chiarimento: in un sito il nome "abortivum" viene dato perchè la pianta fa appassire i fiori ancora prima di farli sbocciare, in un altro perchè priva di foglie.
Visto che sei un esperta di orchidee selvatiche, tu a quale dei due motivi attribuisci il termine?

paola (722 commenti inseriti)
anna P ha detto:
27 Luglio 2008 alle ore 17:46:26

di piante grasse stiamo parlando...........oviamente.
Non sono la mia passione ma se ti interessano so come procurarle

anna P (27 commenti inseriti)
paola ha detto:
25 Luglio 2008 alle ore 07:19:03

A proposito di piante grasse e tanto per farmi schiattare ancora un po' d'invidia, la nostra amica Vittoria, mi ha inoltrato la fotogafia di una cactacea che vive nel suo territorio naturale... (parliamo sempre del Messico!)
La potete vedere nella Gallery e se trovo il tempo cercherò di scoprire anche il nome scientifico.

paola (722 commenti inseriti)
MARTA ha detto:
24 Luglio 2008 alle ore 19:40:29

Povero! Che prova d'amore però...sei una donna fortunarta!
un bacio..

MARTA (68 commenti inseriti)
rinalba ha detto:
23 Luglio 2008 alle ore 19:57:37

Marta grazie per le delucidazioni sulle attinie; anche io le mangio ma come tu dici non è facile prenderle senza incorrere in guai; alcuni anni fa, il mio lui, grande estimatore di "attinie" ( e di polpi) decise di raccoglierle in modo temerario mettendole in un secchiello che teneva fuori dall'acqua mentre nuotava per spostarsi; alla vista di un polpo senza riflettere si immerse senza tener conto del secchiello: le attinie lo coprirono dalla testa ai piedi provocandogli vere ustioni tanto che dovette rircorrere al medico!!! da allora basta sia sfiorato da un pezzetto di attinia perchè abbia delle pappole rosse e bruciori .
Naturalmente non ha "scrementato" e ogni tanto ci riprova!!

rinalba (417 commenti inseriti)
MARTA ha detto:
23 Luglio 2008 alle ore 09:57:00

Ciao Paola, mi permetto di rispondere alla tua curiosità visto che amo il mare, il mio hobbies preferito, e sono anche una istruttrice subacquea.
Le attinie in passato erano considerate dei vegetali e dunque piante, questo perchè il loro aspetto è simile a quello di un fiore... In verità sono degli invertebrati, fanno parte della famiglia delle meduse, e sono infatti dei veri e propri animali marini, sono predatori poco attivi, perchè un pò limitate nel movimento, ma sono considerate carnivori veri e propri.. la loro struttura infatti presenta notevoli tentacoli urticanti che catturano le prede.
A causa della loro natura urticante vengono chiamate anche "ortiche di mare"..
A parte questi aspetti curiosi io le pesco e le cucino, insemolate e fritte...sono davvero buonissime! Ovviamente sono stata punta parecchie volte..e l'ustione è molto dolorosa...ma ne vale la pena!
Un'altra curiosità.. è un pò difficile pescarle perchè normalmente sono ben ancorate alla roccia...e si ritraggono, perciò nel pescarle si usa la forchetta :)

MARTA (68 commenti inseriti)
paola ha detto:
23 Luglio 2008 alle ore 06:45:24

Buongiorno carissime amiche del Centro di ascolto di Assemini. Benennidas! ma permettetemi di fare una precisazione: il sito non è solo il nostro, come voi affermate ma è di tutta l'Auser regionale, quindi anche vostro.

Detto questo, vi comunico che tra le mie passioni c'è una collezione di piante grasse e succulente.
Tempi addietro le "mie signore" godevano di maggior attenzione di quanta non gliene possa dedicare in questi ultimi anni, infatti causa trascuratezza,cocciniglie e marciumi vari, nel giro di due anni, da 300 piante adulte e meravigliose si è ridotta a circa 80 tra recuperate in estremis, riacquistate, regalate, di cui molte sono piccole o rachitiche.
La rabbia più grande la provo difronte ad una Echeveria (avete presente quella molto diffusa, pelosetta, con le foglie grassocce e bordate di rosso vivo, disposte a rosetta che fa una "spiga" di fiori rosso arancio?) che dopo un grosso trauma causato da una grandinata fuori stagione, non ne vuole sapere di riprendersi e sopratutto di bordare le nuove foglie di colore e meno che mai di fiorire.
Mi chiedevo se, visto che avete la passione per il giardinaggio e il tempo di fare ricerche su internet, potreste aiutarmi a trovare i consigli giusti per far "guarire" la mia pianticella.

Per Anna P.: ho visto il tuo intervento sui commenti della "gallery". Tu di "grasse" te ne occupi?

Per Rinalba: perdona l'ignoranza! Avevo intuito che quelle che ho definito alghe fossero invece "altro" perchè nell'ultima foto è visibilissimo un "budellino"... Ma le attinie possono essere considerate animali o sono fiori?

paola (722 commenti inseriti)
CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini ha detto:
22 Luglio 2008 alle ore 16:32:12

Salve a tutti voi "Auserini" siamo contente di partecipare a questo blog... Siamo Marinella, Paola e Rosanna le Volontarie del martedì... volevamo cercare di arricchire il vostro sito...non solo con le nostre belle "facce"...infatti siamo presenti in diversi Corsi attivati dall' Università e dunque siamo state immortalate..volenti o nolenti... nei vari scatti!!
Il nostro hobbies preferito è il Volontariato qui al Centro d' Ascolto! Aspettiamo con trepidazione il martedì..sperando che qualcuno ci chiami..pronte ad intervenire telefonicamente su ogni richiesta..in attesa facciamo giardinaggio, arrichiamo le nostre conoscenze grazie a internet navigando nel sapere..e cosa non meno importante diamo sfogo alle più generali pubbliche relazioni!
Convinte che saremo presto immortalate in un'altro scatto con la nostra bella divisa vi salutiamo dal sud Sardegna "Assemini". Ciao Ciao

CENTRO D' ASCOLTO Auser Assemini (32 commenti inseriti)
rinalba ha detto:
19 Luglio 2008 alle ore 08:35:07

L'idea è grande perchè consentirà a tutti noi di esprimerci e di scoprire tante cose; conosco tante persone che hanno idee favolose e realizzano veri capolavori ; persone che scrivono stupende poesie, racconti e li tengono nascosti nel cassetto, abbiamo le case piene di foto di viaggi...usarle potrebbe far viaggiare tutti...foto curiose ...
diamoci da fare e ci divertiremo tutti.

rinalba (417 commenti inseriti)
paola ha detto:
19 Luglio 2008 alle ore 07:57:01

Stamattina ho inserito questo nuovo blog.
L'idea mi è venuta perchè la nostra carissima amica Rinalba mi "regala", mandandomele con la posta elettronica, delle bellissime fotografie che scatta in compagnia di suo marito (che ringrazio per averle permesso di condividerle con me - pare che sia molto geloso di quelle che scatta lui...).

Poichè mi sembrava un peccato "tenercele strette" le ho chiesto di poterle inserire nella "Gallery" in modo che chi accede al sito possa vederle.

Non raccontano la maestosità di quelle che Vittoria ha scattato in Messico ma evidenziano la bellezza della nostra isola, quella bellezza che non siamo più capaci di apprezzare perchè siamo abituati ad averla sotto gli occhi tutti i giorni.

Per godervele al massimo cliccate sulla foto che state visionando sino ad "aprirla a schermo intero".
Sono vere meraviglie.

Buona visione.

paola (722 commenti inseriti)
Lascia il tuo Commento
Attenzione : tutti i campi contrassegnati con il simbolo (*) sono obbligatori.
Nome (*)
Email

Commento (*)

Anteprima del commento