Nella stessa categoria ...

Categorie Blog

Archivio Blog

Ultimi Blog Commentati

Ultimi Commenti Inseriti

Add to Technorati Favorites

La carica dei pensionati

07 Marzo 2009 - Categoria Manifestazioni
Autore Giuseppe

  

DA RASSEGNA.IT - I pensionati della Cgil sono scesi in piazza a Roma per chiedere al governo di ascoltare il disagio dei più anziani di fronte alla crisi economica. "Ci aspettavamo 20 mila persone, ne sono arrivate molte di più nonostante il tempo - ha detto la segretaria generale del sindacato di categoria, Carla Cantone.

Sono tre le richieste dello Spi Cgil: adeguare le pensioni all'inflazione, estendere la quattordicesima a chi ha più di 700 euro al mese, una legge a tutela dei non autosufficienti. "Non ci rassegniamo - ha detto Cantone - e andremo avanti fino a che non otterremo il risultato". All'appuntamento di oggi si è arrivati dopo una mobilitazione che ha preso il via un mese fa tutti i territori del Paese. In solidarietà con l'iniziativa del 5 marzo sono arrivate allo Spi le adesioni di tutti i segretari generali delle categorie della Cgil e di numerosi politici.

"Dovrebbero vergognarsi delle cose che fanno" ha detto Cantone dal palco rivolgendosi al governo, a partire dalla social card definita "una buffonata, una misura caritatevole" che non dà un vero sostegno a chi ne ha bisogno. Per la leader dello Spi, è "sbagliata anche la scelta di tagliare risorse a Comuni e Regioni", e intanto "il Libro verde sul welfare contiene proposte pericolose e di antica memoria, basate sull'assistenza privata. Chiediamo al governo di collaborare, perché la vita si allunga, e gli anziani contano. Pensionati e pensionate non possono pagare per le scelte sbagliate dell'esecutivo". Un governo che Cantone definisce "senza rispetto, volgare nelle argomentazioni e pericoloso nelle decisioni, con scelte deliranti come quella delle ronde".

  Era presente con i suoi volontari, i suoi dirigenti, un suo striscione e le sue bandiere anche l'AUSER.

5 Commenti per "La carica dei pensionati"
Hanno commentato : Giuseppe (2) | rinalba (1) | Vittoria (1) | domenico (1) |
rinalba ha detto:
07 Marzo 2009 alle ore 17:15:31

Grazie a Giuseppe per avermi, ancora una volta permesso di sentirmi parte della manifestazione; quanti volti amici, quanta emozione alle parole della nostra seg.nazionale.....!!!
Non dobbiamo fermarci alla manifestazione; è nostro dovere pubblicizzare tutte le storture degli ultimi periodi; parlare comunicare e spiegare a tutti coloro che non sono, inseriti,come noi le problematiche che dovremo affrontare e non ultimo la follia di un ponte " Calabria/ Sicilia" ,un ritorno al Nucleare, e l'ennesimo tentativo dell'innalzamento dell'età pensionabile per le donne,giustificato con la necessità di reperire fondi.....e i contributi silenti che fine hanno fatto? perchè non riparlare anche di migliaia di donne che hanno buttato al vento parecchi anni di contributi che il nostro governo non riconosce, mentre altri paesi dell'Europa riconoscono....Come mai l'Europa non impone il riconoscimento di questi contributi e impone solo il pensionamento a 65 anni?
Dove sono finite le proposte dello SPI sulle pensioni di reversibilità?
E il fondo nazionale sulla non Autosufficienza che fine ha fatto?
Avete letto le proposte sul socio/sanitario?

Belli quei manifesti sulle RONDE; possono chiamarli come vogliono, sempre Ronde sono.....

C'è tanto da fare ....stiamo uniti!!!!

rinalba (417 commenti inseriti)
domenico ha detto:
07 Marzo 2009 alle ore 12:16:05

Abbiamo il potenziale umano ,l'organizzazioe e gli strumenti per fare le nostre proposte e farle valere ,ad iniziare dalle realtà quotidiane , nei nostri quartieri,nei nostri comuni e regioni,per modificare positivamente le condizioni di vita non solo degli anziani. Dobbiamo semplicemente avere la convinzione che possiamo e dobbiamo vivere in uno stato libero.laico,democratico e pretenderlo con forza e impegno,sena abbassare la guardia.Per esempio ci vanno bene ingenti spendite di risorse sul nucleare? Se no,allora battiamoci concretamente per l'affermazione definitiva delle fonti rinnovabili!

domenico (20 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
07 Marzo 2009 alle ore 07:40:13

Gli osservatori più attenti si renderanno conto che ho modificato il filmato, perchè conteneva un grave errore di indicazione. Nel primo filmato si indicava una data sbagliata della manifestazione. Mi hanno segnalato l'errore ed ho provveduto a correggerlo. Vi chiedo scusa.
Grazie GIULIA!

Giuseppe (704 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
07 Marzo 2009 alle ore 07:37:07

Grazie,Vittoria, per i complimenti. So che vengono da una molto competente in questo campo e, quindi, particolarmente graditi !
Hai visto questi anziani?
Non hanno perso la grinta e la combattività, nonostante una pioggia torrenziale che ci ha accompagnato per tutta la manifestazione.
Non hanno abbandonato il campo perchè sono consapevoli che la posta in gioco è molto alta!

Giuseppe (704 commenti inseriti)
Vittoria ha detto:
07 Marzo 2009 alle ore 07:36:01

Complimenti, Giuseppe per il filmato della manifestazione nazionale. Ho notato la grande partecipazione degli iscritti e attivisti Auser.
Bisogna continuare a sollecitare il Governo perchè cambi le scelte e ad adotti misure più incisive ed adeguate ad affrontare la crisi e la disoccupazione che sta colpendo molti lavoratori in tutti i settori.I soci Auser e i pensionati SPI fanno bene a manifestare per difendere i propri diritti contro politiche che li impoveriscono sempre di più

Vittoria (106 commenti inseriti)
Lascia il tuo Commento
Attenzione : tutti i campi contrassegnati con il simbolo (*) sono obbligatori.
Nome (*)
Email

Commento (*)

Anteprima del commento