Nella stessa categoria ...

Categorie Blog

Archivio Blog

Ultimi Blog Commentati

Ultimi Commenti Inseriti

Add to Technorati Favorites

Ahiò!!!! TUTTI ALLA FESTA DELLA SOLIDARIETA’!!!!!!!!!!!

15 Settembre 2010 - Categoria Festa della solidarietà
Autore Sergio M.

SI SVOLGERA' SABATO 9 E DOMENICA 10 OTTOBRE 2010 LA 9^ FESTA DELLA SOLIDARIETA', ORGANIZZATA DALL'AUSER SARDEGNA E DA SARDEGNA SOLIDALE.

La manifestazione avrà luogo nel centro del Comune di San Nicolò d'Arcidano.

Una festa all'insegna dei Valori Auser: Solidarietà, Impegno, Partecipazione, Integrazione.

Due giornate per incontrarsi, discutere, mettere a confronto le varie realtà Auser della Sardegna, confrontare le diverse esperienze e conoscere la realtà sociale del Territorio che ci ospita, con lo spirito allegro e partecipativo dei Volontari Auser.

  Dove si trova S.Nicolò d'Arcidano.

San Nicolò d'Arcidano è chiuso tra le catene del Monte Linas e del Monte Arci, ultimo Comune a Sud della Provincia di Oristano, al confine con la nuova Provincia del Medio Campidano.

Il territorio è prevalentemente pianeggiante, e a soli 29,33 metri sopra il livello del mare. Confina con i Comuni di Terralba, Uras, Mogoro, Pabillonis e Guspini e si estende per una superficie complessiva di 28,40 Kmq, la viabilità esistente consente l'arrivo a San Nicolò d'Arcidano in modo abbastanza semplice e agevole da qualsiasi direzione: infatti il paese formato da un unico agglomerato urbano, è attraversato dalla Strada Statale 126 e dalla Strada Provinciale 47. La prima consente il rapido raggiungimento del Comune di Terralba da una parte, per poi potersi dirigere verso Oristano, e di Guspini e Pabillonis dall'altra, la seconda permette un rapido collegamento ( 4 Km ) alla Strada Statale 131 che conduce a Cagliari e Oristano.

 L'ubicazione del paese consente di raggiungere in modo veloce le coste della Marina di Arbus e Arborea, che distano rispettivamente 20 e 10 Km. Nel periodo estivo per via della vicinanza a queste località balneari si ha un notevole incremento di traffico verso il mare. Il territorio è attraversato da due corsi d'acqua, il "Flumini Mannu" e il "Rio Sitzerri".

10 Commenti per "Ahiò!!!! TUTTI ALLA FESTA DELLA SOLIDARIETA’!!!!!!!!!!!"
Hanno commentato : rinalba (2) | Anna P. (2) | pietrina serpi (1) | andrea c. (1) | Carmela (1) | Auser via Tintoretto (1) | SERRA MARIO (1) | Giuseppe (1) |
SERRA MARIO ha detto:
30 Novembre 2016 alle ore 14:30:50

ho bisogno di un prestito di 10.000 euro da restituire in 48 rate mensili con addebitando direttamente nel mio c/c bancario UNICREDIT
Attendo con urgenza la Vs proposta
grazie

SERRA MARIO (1 commenti inseriti)
rinalba ha detto:
10 Ottobre 2010 alle ore 08:23:55

vi immagino tutti alla festa della solidarietà e poichè io non posso partecipare ho pensato,per sorridere un pò, di condividere con voi una "storiella" che ho ricevuto :

Veramente!!!!!

Un giorno il figlio del macellaio va da suo padre e gli dice:
-papà papà mi sono innamorato e sto per sposarmi !!!
-ma congratulazioni !!!e chi è lei ?
-è Carolina, la figlia del fruttivendolo ...
-ahhhhhhh ... noooooo ............
figlio mio ... ti devo confessare che ... non la puoi sposare .....
-perché papà ???
-ebbene ... in realtà Carolina è tua sorella
-ma ... ma ... come ??? perché ???
-eh, sai ... peccati di gioventù ...
Allora il figlio per dimenticare Carolina parte e va in India.


Dopo un anno torna e si ristabilisce in paese.
Passa un altro anno, quindi va dal padre e gli dice:
-papà papà mi sono innamorato e sto per sposarmi !!!
-ma congratulazioni !!! e chi è lei ?
-è Paola la figlia del calzolaio ...
-ahhhhhhh ... no ............
figlio mio .... ti devo confessare che .... non la puoi sposare .....
-perché papà ??? ancora ???
-ebbene sì ..... in realtà anche Paola è tua sorella
-ma ... ma ... come ??? perché ???
-eh, sai ... peccati di gioventù ....
Per dimenticare anche Paola, il figlio si arruola nella Legione Straniera ...
vaga per lungo tempo nel deserto e quando ritorna con il cuore infranto cerca di rifarsi una vita


Dopo una altro anno, un po' tremante, va dal padre ....
-papà papà mi sono innamorato e sto per sposarmi !!!
-ma congratulazioni !!! e chi è lei ?
-è Giulia la figlia del benzinaio ...
-ahhhhhhh .... no ............
figlio mio .... ti devo confessare che .... non la puoi sposare .....
-noooo ... di nuovo ???
-eh, sai ... peccati di gioventù .... però ti giuro che è l'ultima, poi non ce ne sono più...
Desolato, avvilito e piuttosto inca**ato stavolta il figlio va a sfogarsi con la madre...
Le racconta tutto ma lei, ad un certo punto, esplode in una fragorosa risata:
"figlio mio ... se venivi subito a parlarne con me !!! ... lui mica è tuo padre ... "

-- buona domenica a tutti.....

rinalba (417 commenti inseriti)
rinalba ha detto:
09 Ottobre 2010 alle ore 21:17:51

cari auserini ,
ieri e oggi a S.Antioco si è svolta la festa del tesserameno dello SPI che ha coinvolto con un concorso grafico pittorico " i nipoti incontrano i nonni" diverse classi dei comuni facenti parti della lega di S.Antioco( S.Antioco,Calasetta e Carloforte) .
ieri si è svolta la parte di politica/ sindacale con un dibattito all'aperto sul socio sanitario;
Stamane si è svolta la premiazione dei bambini, preceduta dalla consegna delle bandierine dell'Italia e dal canto dell'inno di Mameli; è stato un momento di commozione e gioia allo stesso tempo nonchè di formazione perchè è sata loro regalata anche una copia della costituzione.....
Un sole anche troppo splendido coloriva le guance dei bambini che devo dire ce l'hanno messa tutta per essere degli ometti e delle donnine in gamba.....

Poi è arrivata la terribile notizia delle vite di altri 4 figli di questa Italia, (generosa, incosciente,responsabile, irresponsabile? sono confusa) son saltati per aria mentre erano in terra straniera a portare la pace......

Tutto all'improvviso è cambiato......

Quante vittime dovremo ancora contare prima che il buon senso ci faccia trovare una strada meno cruenta per portare la pace in queste terre?

Quante madri , quanti figli , quante mogli dovranno ancora piangere di un dolore infinito prima che abbiamo il coraggio di dire basta ad imposizioni e a false azioni di pace?

ho negli occhi i visi sorridenti dei bimbi con i loro grembiuli blu e le coccarde rosse , verdi e blu, a seconda delle classi,e proprio per loro e per tutti i bimbi del mondo non possiamo stare a guardare tante carneficine, non possiamo tacere.
La pace si conquista con azioni di pace ;mi chiedo , le nostre lo sono veramente?

Vi abbraccio rinalba

rinalba (417 commenti inseriti)
andrea c. ha detto:
30 Settembre 2010 alle ore 18:32:19

Salve a tutti ....ogni tanto ci ritroviamo .....
Volevo ringraziare Irene , e Rosanna per la cordiale accoglienza che ci ha riservato ieri ....dopo tanto tempo
ho mantenuto la promessa , venire a trovarvi durante la vostra grande attività estiva ....
veramente una giornata speciale in compagnia dei vostri ospiti .....
salutoni andrea e susi
ps: vedere foto nella gallery

Sicuramente non mancheremo alla grande festa della solidarietà di San Nicolo' Arcidano.

andrea c. (22 commenti inseriti)
Anna P. ha detto:
30 Settembre 2010 alle ore 08:48:14

Tanti auguriiiiiii

Anna P. (52 commenti inseriti)
Anna P. ha detto:
30 Settembre 2010 alle ore 08:46:22

Cara Carmela, non meravigliarti di quello che fa Nulvi, non è la prima volta che pur non avendo molto, riesce a donare anche a chi ha bisogno, tanti auguri ancora per la vostra nuova Auser.

Anna P. (52 commenti inseriti)
Auser via Tintoretto ha detto:
30 Settembre 2010 alle ore 01:22:38

Caro Giuseppe,
il tempo passa e vola via con la gioia e l'allegria,
il tempo passa e vola in fretta come un lampo o una saetta ma,
nonostante tutto, nei tuoi occhi brilla la voglia di sognare e andare avanti!
Auguri di buon compleanno.

Ps: ti aspettiamo in via Tintoretto dove avrai il piacere di offrirci il caffèèèèèèèèèèèèèèè!!!!!!!!!!

Auser via Tintoretto (2 commenti inseriti)
Carmela ha detto:
29 Settembre 2010 alle ore 22:51:13

Ciao a tutti, chiedo venia se scrivo questo commento non adatto al Blog.
Mi chiamo Carmela, sono la neo presidente dell'Auser di Ossi, appena costituita.
Mi sembra più che doveroso comunicarvi il gesto d'altruismo compiuto dai nostri amici dell'Auser di Nulvi.
Ebbene, udite udite: i volontari, gli associati e tutto il direttivo dell'Auser di Nulvi ci hanno donato un computer più un telefono fax, per contribuire a far "decollare" nel miglior modo possibile la nostra associazione appena costituita.
Un grazie di cuore dunque, con la speranza che il nostro operato sia all'altezza della situazione e dei bisogni della popolazione.
Spero inoltre che possiamo operare in stretta e reciproca collaborazione.
Un caro saluto, Carmela.

Carmela (2 commenti inseriti)
pietrina serpi ha detto:
27 Settembre 2010 alle ore 15:39:42

vi aspettiamo tutti ad arcidano sperando in una bella giornata

pietrina serpi (1 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
16 Settembre 2010 alle ore 22:05:14

Ci saremo ed ... in tanti ...

Giuseppe (704 commenti inseriti)
Lascia il tuo Commento
Attenzione : tutti i campi contrassegnati con il simbolo (*) sono obbligatori.
Nome (*)
Email

Commento (*)

Anteprima del commento