Nella stessa categoria ...

Categorie Blog

Archivio Blog

Ultimi Blog Commentati

Ultimi Commenti Inseriti

Add to Technorati Favorites

5 per mille : l'AUSER alza la voce

16 Dicembre 2010 - Categoria Auser
Autore Domenico

Oggi i rappresentanti regionali e nazionali dell'Auser e di tutte le Associazioni di Volontariato aderenti al Forum del terzo settore , che hanno sostenuto la campagna " RIPRISTINATE SUBITO IL 5 PER MILLE ", organizzano , a Roma davanti al Ministero delle Finanze, un presidio a partire dalle 11.30 per protestare contro l'inusitato taglio del 5 per mille , che ha voluto così ignorare la scelta fatta liberamente dai cittadini a favore del mondo del Volontariato. Gli amici ed i Volontari dell'Auser devono far sentire la loro voce in tutte le sedi ed istanze possibili per impedire che si porti a termine questo scempio ulteriore a danno di chi , nonostante tutto riesce ancora a tenere unito il paese con l'azione di solidarietà quotidiana .
4 Commenti per "5 per mille : l'AUSER alza la voce"
Hanno commentato : Giuseppe (2) | Franca (1) | domenico (1) |
Giuseppe ha detto:
17 Dicembre 2010 alle ore 16:34:32

Nella Gallery potrete vedere alcune immagini della manifestazione davanti al Ministero delle Finanze

Giuseppe (704 commenti inseriti)
domenico ha detto:
17 Dicembre 2010 alle ore 14:46:33

Io non c'ero, ma aspettavo con ansia notizie sulla partecipazione

alla manifestazione che non era di mera protesta ma altamente

qualificata sia nel merito che nella presenza , vista l'estrema

importanza

della posta in gioco.Si è avviata la fase di una nuova resistenza !

La solidarietà non si può comprare.

domenico (20 commenti inseriti)
Franca ha detto:
17 Dicembre 2010 alle ore 10:52:47

L'Auser Nazionale e tutte le Regioni presenti a Roma per il Direttivo pomeridiano,hanno dato vita insieme a numerose Associazioni di Volontariato, ad una importante manifestazione davanti al Ministero delle Finanze per protestare contro il taglio del 5 per mille.
Il Ministro, naturalmente assente, ha deciso il taglio in dispregio delle scelte consapevoli dei cittadini che hanno devoluto il 5 per mille alla realtà del Volontariato Italiano che sempre più sostituisce l'azione del governo che considera la realtà sociale solo un dato di mercato e non una realtà di uomini e donne con la loro quotidinità, i bisogni, le necessità.
Per questo era importante esserci e La Sardegna c'era.

Franca (10 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
17 Dicembre 2010 alle ore 10:46:21

Noi c'eravamo. L'Auser era largamente rappresentato da numerosissime delegazioni provenienti dalle varie regioni d'Italia ed il colore delle nostre Bandiere AUSER era prevalente.

Giuseppe (704 commenti inseriti)
Lascia il tuo Commento
Attenzione : tutti i campi contrassegnati con il simbolo (*) sono obbligatori.
Nome (*)
Email

Commento (*)

Anteprima del commento