Nella stessa categoria ...

Categorie Blog

Archivio Blog

Ultimi Blog Commentati

Ultimi Commenti Inseriti

Add to Technorati Favorites

BUON PRIMO MAGGIO

30 Aprile 2011 - Categoria Ricorrenze
Autore Redazione sito www.auser.sardegna.it

Buon PRIMO MAGGIO, da www.auser.sardegna.it

3 Commenti per "BUON PRIMO MAGGIO"
Hanno commentato : Elsa (1) | Carla (1) | Giuseppe (1) |
Carla ha detto:
01 Maggio 2011 alle ore 01:22:28

...il Primo Maggio...cosa è rimasto di questa festa? Ricordo ancora che quando ero bambina, fino all'adolescenza, andavo con mio padre al numeroso corteo del Primo Maggio, che sfilava per le vie di Piombino, città operaia e di sinistra, e si concludeva in piazza Verdi con un commizio. A quei tempi c'era molta partecipazione e l'emozione per la festa si sentiva nell'aria, già dalle prime ore del mattino! Mi incantavo a vedere le numerose bandiere al vento, le persone coinvolte emotivamente...oggi non vedo niente di tutto ciò. Anche nei vari tg la notizia del primo Maggio è passata in secondo piano, si è parlato prima di cose insulse e poi "anche " del primo Maggio...anche... Una volta questa era una festa dai sani principi e valori...era la festa del lavoro...la festa dei lavoratori che non sono più tutelati, non hanno una dignità e questo è preoccupante. Voglio rivolgere il mio augurio del Primo Maggio a TUTTI i lavoratori e li invito ancora a combattere e a scendere nelle piazze per difendere i loro diritti. Faccio i miei auguri ai disoccupati...tanti...e agli extra-comunitari in Italia che lavorano in pessime condizioni. Ho amici Senegalesi, Indiani e a loro va il mio abbraccio e augurio per una vita pù dignitosa. Saluto tutti gli amici delle varie Auser ed in particolare, saluto te Giuseppe che mi permetti di esprimere le mie idee un po' particolari, come tu sai. Auguro a tutti gli italiani un buon Primo Maggio, auspicando che si soffermino a pensare e meditare e non solo a fare la classica scampagnata...oggi in Italia c'è da agire!!!
Un caro saluto a tutti da Carla.

Carla (21 commenti inseriti)
Elsa ha detto:
30 Aprile 2011 alle ore 20:30:11

La festa del lavoro quest’anno ha un significato particolare nel nostro paese. Oltre a svolgersi nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia (ragione per cui la manifestazione nazionale dei tre sindacati confederali si terrà a Marsala sotto il titolo “Il lavoro per unire il Paese”), domenica sarà anche il giorno della beatificazione di Karol Wojtyla, uomo che prima di salire al soglio pontificio, tra le altre cose, ha conosciuto la fatica del lavoro in una cava di calcare e in una fabbrica chimica. Inoltre, il 1°maggio quest’anno evidenzia delle “divisioni” tra i sindacati: a Bologna, infatti, la Cgil ha deciso di non celebrare la festa del lavoro con Uil e Cisl. Quest’anno poi il 1°maggio vedrà anche molti negozi aperti: i commercianti dei comuni di Milano e Firenze saranno liberi di alzare o tenere giù le saracinesche, nonostante il parere contrario dei sindacati. La decisione mira a consentire alle imprese in difficoltà economica di dare una "sferzata" ai conti. Ricordiamo anche un altro fatto: nel clima di abolizionismi che permea tra i nostri politici, non ci sono solo i deputati del Pdl che vogliono cancellare l’articolo uno della Costituzione, ma alcuni mesi fa il Ministro della Semplificazione Roberto Calderoli aveva proposto di cancellare anche il 1°maggio. Un’inutile festa che fa a pugni con le esigenze dettate dalla globalizzazione. Un’ennesima sparata che speriamo rimanga tale.

Elsa (9 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
30 Aprile 2011 alle ore 19:50:33

Buon PRIMO MAGGIO a chi il lavoro ce l'ha, a chi il lavoro l'ha perso, a chi è in lotta per la difesa del proprio posto di lavoro, a chi lavora in nero, al lavoratore precario, a chi non ha ancora un lavoro. Buon PRIMO MAGGIO ai pensionati ed anche a chi ha perso la speranza di poter avere un lavoro!...

Giuseppe (704 commenti inseriti)
Lascia il tuo Commento
Attenzione : tutti i campi contrassegnati con il simbolo (*) sono obbligatori.
Nome (*)
Email

Commento (*)

Anteprima del commento