Nella stessa categoria ...

Categorie Blog

Archivio Blog

Ultimi Blog Commentati

Ultimi Commenti Inseriti

Add to Technorati Favorites

Sessantesimo Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

10 Dicembre 2008 - Categoria Società
Autore Assemblea Generale Nazioni Unite

Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

Il 10 dicembre 1948, l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite approvò e proclamò la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, il cui testo completo è stampato nelle pagine seguenti.

Dopo questa solenne deliberazione, l'Assemblea delle Nazioni Unite diede istruzioni al Segretario Generale di provvedere a diffondere ampiamente questa Dichiarazione e, a tal uopo, di pubblicarne e distribuirne il testo non soltanto nelle cinque lingue ufficiali della Organizzazione internazionale, ma anche in quante altre lingue gli fosse possibile usando ogni mezzo a sua disposizione.

Il testo ufficiale della Dichiarazione è disponibile nelle lingue ufficiali delle Nazioni Unite, cioè cinese, francese, inglese, russa e spagnola. Il testo usato qui di seguito è identico a quello approvato dal governo Italiano.

                                

Leggi articolo

 

14 Commenti per "Sessantesimo Dichiarazione Universale dei Diritti Umani"
Hanno commentato : Giuseppe (4) | Cittadino del mondo (2) | daniela (2) | rinalba (2) | sa (1) | susy (1) | alisa (1) | vittoria (1) |
vittoria ha detto:
14 Dicembre 2008 alle ore 19:31:15

Seminario del 13.12.08
(il filmato lo puoi vedere su www.cepasassari.it)
Ha avuto inizio il seminario destinato ad operatori sociali che intendono acquisire gli strumenti e le tecniche di base della prassi comunicativa del Counseling.
Il metodo di facilitazione e di autosostegno intenzionale.

Obiettivi e Finalità
Migliorare mediante tecniche appropriate, le capacità di ascolto e di risposta supportiva ai propri interlocutori e offrire momenti di orientamento nella presa di decisioni varie -
“Cosa dire - Quando dire”.

Metodologia
Il quadro di riferimento teorico applicativo è il Counseling non direttivo centrato sulla persona ( Carl Rogers ) con addestramento mediante esercitazioni pratiche.

PRATICA GUIDATA
Addestramento pratico guidato.
Counseling individuale nel gruppo agevolato da un Trainer.
- Tecniche di base della comunicazione efficace verbale, paraverbale e non verbale.
- Tecniche di conduzione del colloquio con l’ascolto attivo per l’autosostegno e il mutuo aiuto.
- Tecniche per la motivazione all’alleanza relazionale operativa
- Feedback fenomenologico.
- Tecniche per la gestione dei conflitti, dei problemi e dello stress.
- Tecniche per sviluppare l’assertività, l’autostima e la decisionalità.

vittoria (106 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
13 Dicembre 2008 alle ore 09:32:20

L'AUSER di tutta la Sardegna è presente, almeno con il pensiero, alla PASSEGGIATA della SOLIDARIETA' per essere vicini a Sandro, Elisabetta e Federica che si sta tenendo in questo momento a Villamassargia.
Grazie ad Alisa, Rinalba,Daniela,Sa e Susy che ce lo hanno comunicato!

Giuseppe (704 commenti inseriti)
susy ha detto:
12 Dicembre 2008 alle ore 23:20:02

hai ragione, è veramente emozionante leggere i messaggi che riguardano l'iniziativa della passeggiata a favore di sandro. elisabetta e federica, questo servirà per darvi un po di conforto....un abbraccio...

susy (2 commenti inseriti)
sa ha detto:
12 Dicembre 2008 alle ore 21:48:27

Appoggio questo "gruppo di lavoro" nonostante non sia una madre.Sono particolarmente vicina a queste famiglie con difficolta'.Mi auguro che con LA PASSEGGIATA di domani si veda la SOLIDARIETA' da parte di tante persone..
Ringrazio anticipatamente tutti i partecipanti.

sa (1 commenti inseriti)
daniela ha detto:
12 Dicembre 2008 alle ore 21:22:01

a proposito della PASSEGGIATA DELLA SOLIDRIETA' vi ricordo che l'incontro si terrà alle ore 8:30 fronte scuola elementare. UN ABBRACCIO.

daniela (19 commenti inseriti)
daniela ha detto:
12 Dicembre 2008 alle ore 21:16:51

grazie a tutti coloro che anche solo con il pensiero partecipano alla battaglia che stiamo portando avanti.domani nella PASSEGIATA DELLA SOLIDARIETA', ci sarano tante persone ,ma sicuramente col pensiero e con il cuore c'è ne saranno ancora di più.
vi abbraccio tutte.

daniela (19 commenti inseriti)
rinalba ha detto:
12 Dicembre 2008 alle ore 11:30:32

Carissima, BEN tornata , mi sei mancata.
Buona l'iniziativa delle mamme coraggio di Villamassargia, spero che molte mamme e MOLTI PAPA'partecipino alla passeggiata; dovresti scrivere anche l'ora e il percorso per consentire anche ad altri di partecipare;
il 16 si svolgerà il convegno/ festa dell'AUSER di Villamassargia e Carbonia, spero che durante la manifestazione venga dato spazio anche a questo problema e venga espressa solidarietà concreta a questi bimbi.....
TI abbraccio e abbraccio tutte le mamme Rinalba

rinalba (417 commenti inseriti)
Cittadino del mondo ha detto:
12 Dicembre 2008 alle ore 08:42:36

Per chi fosse interessato:

LUNEDì 15 DICEMBRE 2008 ORE 14:30
COMUNE DI BARUMINI – CENTRO SERVIZI

COSTRUIRE INSIEME IL WELFARE LOCALE
Come progettare in Sardegna i servizi integrati alla persona

PROGRAMMA DEL CONVEGNO:

ORE 14.30 SALUTI E APERTURA DEI LAVORI

INTERVENGONO:
Emanuele Lilliu, Sindaco di Barumini
Rossella Pinna, Assessore alle Politiche Sociali della Provincia del Medio Campidano
Savina Ortu, Direttore Generale ASL n°6 Sanluri
Angela Quaquero, Assessore alle Politiche Sociali della Provincia di Cagliari
Tonino Ladu, Assessore alle Politiche Sociali della Provincia di Nuoro

ORE 15.30 - COMUNICAZIONI

INTERVENGONO:
Antonello Caria, Direttore del servizio di assistenza ai PLUS della Provincia del Medio Campidano
(“Il ruolo dell’assistenza tecnica nel Medio Campidano”)
Paolo Demuru, Funzionario Direzione Generale delle Politiche Sociali RAS
(“PLUS: stato dell’arte nella Regione”)

ORE 15.45 - TAVOLA ROTONDA
"IL PROCESSO DI PROGETTAZIONE PARTECIPATA: ATTUAZIONE E SVILUPPO"

INTERVENGONO:
Luca Galassi, Direttore del servizio della Programmazione sociale e dei supporti alla Direzione Generale delle Politiche Sociali della RAS
Marco Sulcis, Direttore Sanitario ASL n° 6 Sanluri
Franco Uda, Portavoce regionale Forum Terzo Settore
Antonello Figus, Referente area Politiche Sociali dell’ANCI Sardegna
Enrico Tocco, Vice Direttore dell’Ufficio Scolastico regionale
Riccardo Cheri, Presidente del Consorzio Regionale Network Etico Territoriale
Loredana Zuddas, Segretario Confederale CGIL del Medio Campidano
Introduce e coordina: Antonello Caria

ORE 17.15 - INTERVENTI

Carlo Macaluso, Centro di ricerche WISS – Scuola Sant’Anna di Pisa
(“Co-progettare con il Terzo Settore in Toscana: l’esperienza di Pisa”)
Massimo Campedelli, Direttore scientifico progetto di assistenza ai PLUS della Provincia del Medio Campidano
(“Qualità ed efficacia della gestione partecipata”)
Franco Floris, Direttore di Animazione Sociale – Gruppo Abele
(“PLUS, capitale sociale, governance, sviluppo”)

Ore 19:00 – DIBATTITO

Ore 20:00 – CONCLUSIONI

INTERVENGONO:
Nerina Dirindin, Assessore dell’Igiene, Sanità e Assistenza Sociale della RAS

PATROCINIO:
Assessorato alle Politiche Sociali e Sanitarie della Provincia del Medio Campidano

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA:
IARES - Gruppo di assistenza tecnica ai Plus della Provincia del Medio Campidano
Sanluri, V. Paganini 22
070.9356401 – 070.9356495

Cittadino del mondo (2 commenti inseriti)
alisa ha detto:
11 Dicembre 2008 alle ore 23:06:56

A proposito di diritti...............
Sabato 13 Dicembre a Villamassargia si terrà una PASSEGGIATA DELLA SOLIDARIETA', per essere vicini a SANDRO,ELISABETTA e FEDERICA. Bambini affetti da grave handicap ai quali è stato ridotto il sostegno,creando grandi disaggi ai bambini ,alle famiglie e all'interno della scuola.Dopo vari e inutili incontri al termine di una partecipata riunione all'interno dell'aula consigliare del comune il 7 di Novembre,le mamme dei bambini assieme a molte altre decidono di riunirsi in assemblea permanente formando un gruppo di lavoro,che,a tutt'oggi con grande impegno sono ancora dentro l'aula consigliare.Si, non si arrendono,non vogliono accettare che a questi bambini vengano negati gli stessi diritti che hanno i loro compagnetti più fortunati,diritti aquisiti,che sono venuti meno soltanto perchè si sono decisi ulteriori tagli nell'istruzione .Ho avuto modo di conscere meglio queste giovani donne, hanno bussato a molte porte, pur consapevoli che il loro problema non si risolverà facilmente hanno deciso di continuare a lottare.Chiedono aiuto solidarietà e credetemi amici ,per il loro impegno e presa di coscienza del problema nei suoi vari aspetti, meritano rispetto.Vi aspettiamo anche solo col pensiero .
Mi siete mancati sono tornata

alisa (33 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
10 Dicembre 2008 alle ore 16:15:44

Grazie per l'informazione. Favoriremo la partecipazione dell'Auser a questa impòortante iniziativa.

Giuseppe (704 commenti inseriti)
Cittadino del mondo ha detto:
10 Dicembre 2008 alle ore 15:31:49

Per chi fosse interessato:

I diritti dell'uomo 60 anni dopo
Nuovi cittadini, nuovi diritti
Conferenza sui diritti dei cittadini non comunitari.

Partecipa Jean Leonard Touadi parlamentare.

Intervengono:
Gianfranco Ganau Sindaco di Sassari
Monica Spanedda Presidente del Consiglio comunale di Sassari
Graziano Tidore Difensore civico della città di Sassari

13 dicembre 2008 - ore 9.30 - Sala Sassu Conservatorio Canepa - Piazza Cappuccini - Sassari

Cittadino del mondo (2 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
10 Dicembre 2008 alle ore 08:36:51

Grazie Rinalba, come al solito, cogli sempre il cuore dei problemi. Hai ragione tu: le ingiustie, le disuguaglianze, l'individualismo esasperato, ...., abitano anche qui da noi, nella nostra porta accanto, forse anche nel nostro cuore ...
E' vero l'Auser può e deve fare molto perchè si cerchi di mettere in pratica i principi dichiarati 60 anni fa dalle Nazioni Unite!

Giuseppe (704 commenti inseriti)
rinalba ha detto:
10 Dicembre 2008 alle ore 08:13:07

Carissimi, ho voluto di proposito , leggere fino in fondo la CARTA per vedere dove fosse il buco nero,eventualmente sfuggito alla mia memoria, che consente massacri, violazioni, guerre per interessi ,mancanza di rispetto verso il prossimo,gli umili e i diseredati....
Nella carta non c'è nessun buco nero; e allora?
Solo il nostro EGOISMO, la nostra incapacità a fermarci e chinarci verso gli altri , l'arroganza di chi crede di essere migliore perchè più ricco.....questo è il GRANDE BUCO NERO che rende ancora inattuabile un si grande progetto di pace.
Abbiamo bisogno di rivedere i nostri schemi di vita;

L'AUSER può fare tanto anche in questo senso perchè il terzo mondo , l'odio, le diseguaglianze , .....sono anche nel nostro quotidiano.
Buona giornata a tutti Rinalba

rinalba (417 commenti inseriti)
Giuseppe ha detto:
10 Dicembre 2008 alle ore 07:41:55

Sessanta anni fa l'Assemblea delle Nazioni Unite approvò la DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI. Eppure a distanza di tanto tempo l'umanità, i governi, debbono fare ancora passi in avanti da gigante.
Oltre un miliardo di persone nel mondo soffrono ancora la fame!
Oltre sei milioni di bambini nel mondo muoiono ancora di fame!
Mi astengo da qualsiasi commento, cari visitatori del sito ...

Giuseppe (704 commenti inseriti)
Lascia il tuo Commento
Attenzione : tutti i campi contrassegnati con il simbolo (*) sono obbligatori.
Nome (*)
Email

Commento (*)

Anteprima del commento