Nella stessa categoria ...

Categorie Blog

Archivio Blog

Ultimi Blog Commentati

Ultimi Commenti Inseriti

Add to Technorati Favorites

FILMATO Sciopero generale

13 Dicembre 2008 - Categoria Manifestazioni
Autore Giuseppe

Venerdi 12 dicembre si è svolto in tutta Italia lo SCIOPERO GENERALE, proclamato dalla CGIL, con lo slogan - Contro la crisi: più lavoro, più salario, più pensioni, più diritti.

Allo sciopero ha dato la sua piena adesione l'AUSER.

Si sono realizzate nel Paese oltre cento iniziative, tra cortei e comizi,  e con  cinque manifestazioni regionali, tra le quali questa della Sardegna a Cagliari.

Ovunque si è tenuto un minuto di silenzio per ricordare i  morti sul lavoro.

A Cagliari è stata , inoltre, ricordata la figura di Peppino Marotto, grande dirigente sindacale e poeta, barbaramente ucciso un anno fa ad Orgosolo.

In Sardegna lo sciopero si è raddoppiato: 8 ore contro le 4 ore in ambito nazionale. Nell'Isola, infatti, la crisi è ancora più drammatica: oltre ad altri gravi sofferenze, la chiusura di Polimeri Europa a Portotorres porterà, se confermata, all'azzeramento della chimica sarda, con la perdita di migliaia di posti di lavoro.

A Cagliari il corteo, lunghissimo per la straordinaria partecipazione e coloratissimo di bandiere rosse della CGIL, è partito da Piazza Giovanni XXIII e si è concluso in Piazza Carmine con gli interventi conclusivi di Gian Paolo Diana, Segretario regionale CGIL, e di Agostino Megale, Segretario nazionale CGIL.

10 Commenti per "FILMATO Sciopero generale"
Hanno commentato : rinalba (3) | paola (2) | Marco C. (1) | rosanna (1) | Babay (1) | SARDUS PATER (1) | Sergio M. (1) |
paola ha detto:
18 Dicembre 2008 alle ore 05:20:54

Ciao Rosy. Che piacere ritrovarti! Anche qui piove abbastanza e non se ne può più dell'umidità e del grigiore.
Speriamo che oggi sia più bello di ieri, ma non ci spero molto, perchè adesso ha appena finito di piovere.
Cosa sceglierai per i regali di Natale?

paola (722 commenti inseriti)
rosanna ha detto:
17 Dicembre 2008 alle ore 18:14:16

ciao Paola .tutto bene ,la canzone di Francesco DE Gregori

è bellissima .complimenti hai fatto un buon lavoro.

quì piove sempre non si può neanche andare in giro

a fare shoppin spero di averlo scritto giusto..

ti saluto un bacio
rosanna

salutoni alla cara Marta

rosanna (35 commenti inseriti)
Sergio M. ha detto:
14 Dicembre 2008 alle ore 21:41:07

Sei forte Paola,
ad averci riproposto i versi di De Gregori, vengono in mente tanti avvenimenti esemplificati in quella canzone di “ VIVA L’ITALIA”, dall’Italia liberata ai poteri forti dei giornali e del cemento, da quelli che colpiscono l‘Italia a tradimento e la derubano a quell’Italia che lavora e non ha paura e resiste.
Si cara Rinalba, bisogna resistere, abbi fiducia, non disperare, vedrai che ci risolleveremo da questo triste momento.
Propongo il collegamento a questo indirizzo per acoltare questa meravigliosa canzone.
http://it.youtube.com/watch?v=zRTwQoHihEs&feature=related
Sergio M.

Sergio M. (39 commenti inseriti)
rinalba ha detto:
14 Dicembre 2008 alle ore 21:07:44

Babay, potrai scaricarti la canzone di Degregori col Programma EMULE; anche io avevol voglia di risentirla e mio marito ( molto più capace di me) mi ha accontentata usando il programma per scaricare le musica.....
Risentirla è stato come fare un salto all'indietro ,quando non si aveva paura di cantare per le strade le canzoni "impegnate"o di protesta ed eravamo fieri della nostra voglia di andare avanti verso" la primavera"....

sono comunque sicura che Paola non mancherà di farci una sorpresa e inserirla nel blog.

Ciao a tutti .

rinalba (417 commenti inseriti)
Babay ha detto:
14 Dicembre 2008 alle ore 20:11:01

Bella la canzone di De Gregori VIVA L'ITALIA. Anche a me ricorda in modo struggente un tempo ormai lontano.
Ed anch'io, cara Rinalba, sono arrabbiatissimo!!!
Ma quale Italia lasceremo mai ai nostri figli ed ai nostri nipoti ?
Ecco perchè ancora voglio credere nell'Italia che ... resiste ...
Ed allora lo dico con De Gregori e con tutti/e voi:- Viva l'Italia, l'Italia che resiste.
Mi piacerebbe riascoltare questa canzone, magari anche attraverso questo Blog ...

Babay (3 commenti inseriti)
rinalba ha detto:
14 Dicembre 2008 alle ore 12:37:46

CARISSIMA Paola,
grazie per aver riportato alla mia memoria questa stupenda canzone di De Gregori che val la pena di stampare e incorniciare.
Grazie per aver ricordato a tutti la data del 12 Dicembre 69 che è passata sotto silenzio dei media e della stampa, mentre e' stato dato ampio spazio alla determinazione di qualcuno di voler mettere meno alla riforma della costituzione.....????!!!!!!!
Oggi anche nel nostro piccolo angolo di mondo stanno raccogliendo adesioni e firme per il PDL: hanno firmato anche iscritti SPI !!!!
E' possibile che la gente non capisca cosa sta facendo?
Neanche la porcheria della social card ha aperto gli occhi a tanta gente?
Sono molto arrrabbbbiata!!!!
Ciao a tutti Rinalba

Alisa non ci hai raccontato della" passeggiata " delle mamme di Villamassargia.



rinalba (417 commenti inseriti)
paola ha detto:
14 Dicembre 2008 alle ore 07:30:49

Marco C. hai ragione da vendere...
e come cantava Francesco De Gregori ripreso recentement dai Modena City Ramblers

Viva l'Italia, l'Italia liberata,
l'Italia del valzer, l'Italia del caffè.
L'Italia derubata e colpita al cuore,
viva l'Italia, l'Italia che non muore.
Viva l'Italia, presa a tradimento,
l'Italia assassinata dai giornali e dal cemento,
l'Italia con gli occhi asciutti nella notte scura,
viva l'Italia, l'Italia che non ha paura.
Viva l'Italia, l'Italia che è in mezzo al mare,
l'Italia dimenticata e l'Italia da dimenticare,
l'Italia metà giardino e metà galera,
viva l'Italia, l'Italia tutta intera.
Viva l'Italia, l'Italia che lavora,
l'Italia che si dispera, l'Italia che si innamora,
l'Italia metà dovere e metà fortuna,
viva l'Italia, l'Italia sulla luna.
Viva l'Italia, l'Italia del 12 dicembre,
l'Italia con le bandiere, l'Italia nuda come sempre,
l'Italia con gli occhi aperti nella notte triste,
viva l'Italia, l'Italia che resiste.

il 12 dicmbre del 1969 c'è stata la strage di piazza Fontana a Milano. Non dimentichiamocene mai perchè potrebbe riaccadere. Buona Domenica a tutti!

paola (722 commenti inseriti)
Marco C. ha detto:
14 Dicembre 2008 alle ore 01:17:17

Bellissimo filmato complimenti! L' Italia è viva!

Marco C. (4 commenti inseriti)
SARDUS PATER ha detto:
13 Dicembre 2008 alle ore 16:53:38

Per fortuna ancora c'è qualcuno che vuole dare "voce" ai deboli!
In Sardegna questo è sempre di più indispensabile!...
Grazie CGIL!!!
Grazie anche a Te, AUSER, che hai voluto, giustamente, aderire alla manifestazione!

SARDUS PATER (59 commenti inseriti)
rinalba ha detto:
13 Dicembre 2008 alle ore 14:02:49

GRAZIE e Complimenti per il bel lavoro .
Ieri nei servizi presentati da Videolina ho potuto vedere Giuseppe che riprendeva .....
vedere tante persone in piazza è una consolazione; non siamo caduti in letargo come qualcuno vorrebbe.
La nostra vivacità da fastidio e si cerca di sminuirne il valore con tutti i mezzi e non capiscono che più tentano di sminuire più se ne parla.
Intanto ANCHE PER LA SCUOLA le proteste sono servite......
CiAO Rinalba

rinalba (417 commenti inseriti)
Lascia il tuo Commento
Attenzione : tutti i campi contrassegnati con il simbolo (*) sono obbligatori.
Nome (*)
Email

Commento (*)

Anteprima del commento