Categorie Blog

Archivio Blog

Ultimi Blog Commentati

Ultimi Commenti Inseriti

Add to Technorati Favorites

Lavori di pubblica utilità.

08 Luglio 2013 | Categoria Società

l' Auser Ales sta faccendo la prima esperienza di "un progetto individualizzato per lo svolgimento della sanzione del lavoro di pubblica utilità. E una cosa molto utile, per la persona che deve fare questo tipo di lavoro, perchè impara conoscere un altro ambiente dove uno aiuta l' altro,  specialmente ai nostri anziani. La persona che sta lavorando ora ha già detto che vuole rimanere con noi come volontario/autista. Utile anche per il volontariato, perche un volontario in più è sempre ben voluto.

Ronnie | Commenti 86

L'Italia sono anch'io

12 Novembre 2011 | Categoria Società

 4 NUOVI D DAY NAZIONALI PER LA RACCOLTA FIRME Una riforma del diritto di cittadinanza che preveda che anche i bambini nati in Italia da genitori stranieri regolari possano essere cittadini italiani e una nuova norma che permetta il diritto elettorale amministrativo ai lavoratori regolarmente presenti in Italia da cinque anni.  Per raggiungere questi obiettivi le due proposte di legge di iniziativa popolare debbono raccogliere 50mila firme entro la fine di febbraio 2012.  Ci sono oltre cento città al lavoro con altrettanti comitati e migliaia di volontari che stanno raccogliendo ...

Vittoria | Commenti 9

Rapporto Caritas, giovani sempre più poveri: + 60 x cento in cinque anni

17 Ottobre 2011 | Categoria Società

 CRISI ECONOMICA : Rapporto Caritas, giovani sempre più poveri: + 60% in cinque anni Gli italiani che vivono in povertà sono oltre otto milioni in aumento rispetto al dossier dello scorso anno Sono 8,3 milioni i cittadini che vivono in povertá, pari al 13,8% della popolazione: famiglie numerose, monogenitoriali e del Sud le più colpite. Ma in tempi di crisi economica, la povertà sta cambiando volto: secondo i dati raccolti dalla Caritas, il 20% delle persone che si rivolgono ai Centri di ascolto in Italia ha meno di 35 anni. In soli cinque anni, dal 2005 al 2010, il numero di giovani è aumentato ...

Redazione | Commenti 9

Quattro SI per dire Quattro NO

07 Giugno 2011 | Categoria Società

  QUATTRO BUONI MOTIVI PER ANDARE A VOTARE IL 12 E 13 GIUGNO  APPELLO   DELL'AUSER  L' Auser, rivolge un forte appello ai soci, ai volontari, a tutte le persone che giornalmente incontrano le attività dell'Associazione affinché si rechino a votare nelle giornate del 12 e 13 giugno prossimo. Votare, infatti, è un dovere civile. Astenersi dal voto, anche se legalmente possibile, vuole dire sottrarsi ad un diritto-dovere di partecipazione o boicottare, in un ambiguo calcolo di sommatoria con le astensioni abituali, i quesiti referendari, il diritto di scelta dei cittadini. L'Auser  ha ...

Redazione sito www.auser.sardegna.it | Commenti 20

E' la Guerra!

20 Marzo 2011 | Categoria Società

 Raid aerei, missili, bombardamenti, contro Gheddafi. E' la guerra! Una guerra che si presenta giusta e necessaria, con motivazioni umanitarie, a favore di una rivolta popolare e per impedire il massacro di civili che lottano per la libertà. Una guerra, dunque, non per esportare la libertà con le armi, ma per difendere chi  già combatte  per la libertà. Tuttavia sorgono anche molti dubbi: 1.      Perché si è tardato così tanto ad intervenire? 2.      Quanto pesano gli interessi economici legati al petrolio ed al gas, di cui la Libia è molto ricca? 3.      Può essere la guerra un mezzo di ...

Giuseppe | Commenti 10

8 MARZO 2011

07 Marzo 2011 | Categoria Società

..... "SE NON ORA ....QUANDO?" .... Auguri a tutte le donne da parte di Auser Sardegna e del sito www.auser.sardegna.it

Giuseppe | Commenti 6

No al rinvio al 12 giugno del voto per i Referendum

04 Marzo 2011 | Categoria Società

 COMITATO REFERENDARIO  PER L'ACQUA BENE COMUNE  - PER FERMARE IL NUCLEARE -CONTRO IL LEGITTIMO IMPEDIMENTO Il governo ha paura del voto degli italiani, Il ministro Maroni vuole far votare i referendum il 12 giugno,  a scuole chiuse, per evitare il quorum ...  Il ministro Maroni ha dichiarato oggi che al prossimo consiglio dei ministri proporrà il 12 giugno come giorno per lo svolgimento dei referendum.  Come è noto, si tratta dell'ultima data consentita dalla legge (che prevede che i referendum si svolgano tra il 15 aprile e il 15 giugno), altrimenti avremmo potuto anche rischiare di ...

Comitato per i Referndum | Commenti 5