Tutte le News

Indagine sulla condizione sociale degli anziani

News del 22.02.2012

   Presentata a Roma la II Indagine nazionale sulla condizione sociale degli anziani

Roma, 22 febbraio 2011

Peggiorano  sensibilmente le condizioni sociali ed economiche degli anziani nel nostro Paese.  La crisi prima, le manovre effettuate dai governi nel 2010 e 2011 poi, hanno pesato sulle  fasce d'età anziane peggiorandone  le condizioni di vita e facendo crescere i fenomeni di esclusione sociale.  E' quanto emerge dai dati della II Indagine nazionale sulla condizione sociale degli anziani, presentata oggi a Roma dall'Auser nazionale nel corso di una Conferenza Stampa.

"Gli anziani, insieme alle donne ed ai giovani  sono fra le categorie di cittadini  che più di altri stanno soffrendo gli effetti della crisi e delle manovre economiche – ha detto il presidente nazionale Auser Michele Mangano-  Il potere d'acquisto delle loro pensioni si è ridotto del 30% negli ultimi anni con la conseguenza di una drastica riduzione dei consumi, difficoltà se non impossibilità ad affrontare le spese impreviste, e tante rinunce purtroppo  spesso legate alla tutela della propria salute ed alla prevenzione.
La parola scomparsa è Equità –ha proseguito Mangano- chiediamo al Governo di non puntare solo sulla Social Card e di dare maggior peso alla  questione sociale. Le risorse si possono trovare, soprattutto dalla lotta alla corruzione e all'evasione fiscale".

Per vedere l'indagine vai sulla sezione Documenti