Tutte le News

Riparte l'attività dell' Università Popolare Auser a Sassari.

News del 03.09.2013

 Con l'avvio del nuovo anno scolastico ripartono le iniziative promosse  dalla Università Popolare  dell'Auser di Sassari.

Si tratta – dice la presidente dell'Auser Paola Careddu - di una ricca serie di laboratori che ha l'obiettivo di assicurare  una offerta culturale   che ha  inizio   prima della scuola e che va  oltre l'età pensionabile  e che riguarda  la generalità dei cittadini nell'intero arco della loro   vita.

Nella nostra epoca questa forma di educazione  assume sempre di più un ruolo strategico, per favorire la capacità  di  affrontare le difficili sfide poste dalla complessità della società di oggi.

Negli anni scorsi le  iniziative promosse dall'Auser in questo settore  hanno  avuto un larghissimo consenso ed hanno  visto la  partecipazione  di moltissimi  anziani della città.

Per la qualità dei servizi offerti   e per la larghissima adesione da parte dei cittadini,  l'Università Popolare della terza Età dell'Auser di Sassari ha ottenuto a livello nazionale la certificazione del "bollino blu".       Un  Comitato Scientifico, costituito da autorevoli docenti ed esperti nel settore dell'educazione degli adulti,   ha  esaminato le varie esperienze ed ha iscritto le varie Università Popolari che hanno ottenuto il Bollino di Qualità ad un apposito "Albo Auser". Si è costituita così una ricca  rete che in tutta Italia raggruppa 580 sedi, tra le quali quella dell'Auser di Sassari,  e che  coinvolge oltre 100.000 partecipanti .

Nei prossimi giorni partiranno nei locali del Cepas in via Monache Cappuccine e nella sede di via Tintoretto le attività di numerosi  laboratori:   informatica,   inglese,  spagnolo,  ceramica,  ginnastica dolce,  ballo,  decoupage, conferenze sanitarie,  yoga

Coloro che intendono partecipare a  queste importanti iniziative formative  potranno prendere contatti con i dirigenti dell'Auser per dare le adesioni e per conoscere il calendario delle varie attività.